Christian Eriksen: arriva anche la dedica di Hakimi – VIDEO

0
257

Il Marocco batte il Burkina Faso per 1-0, decisiva la rete, con dedica allo sfortuntato compagno di squadra Christian Eriksen, dell’interista Achraf Hakimi

Hakimi dedica Eriksen

Le drammatiche immagini del malore occorso al centrocampista offensivo dell’Inter e della nazionale danese Christian Eriksen stanno facendo il giro del mondo. Cosi come stanno facendo il giro del mondo gli attestati di stima e di vicinanza allo sfortunato calciatore danese. In particolare quelli che stanno arrivando dai compagni di squadra impegnati in vari match amichevoli ed ufficiali.

Il primo, in ordine di tempo, è stato il centravanti del Belgio Romelu Lukaku che in ognuna delle due reti realizzate nella gara contro la Russia, valida per i gironi di qualificazione di Euro 2020, ha dedicato un pensiero all’amico e collega.

—>>> Ti potrebbe interessare anche Russia-Belgio 0-3, doppietta di Lukaku dedicata a Eriksen: Tabellino e Highlights

Quando in Italia era da poco passata la mezzanotte è arrivata anche la dedica di Achraf Hakimi impegnato con la sua nazionale, il Marocco, in un match amichevole.

—>>> Ti potrebbe interessare anche Christian Eriksen soccorso da Simon Kjaer: “Sei un eroe”

Il video della dedica di Hakimi ad Eriksen

I fatti si sono svolti al Complexe Sportif Prince Moulay Abdellah, lo stadio di Rabat, la capitale del Marocco, dove la nazionale maghrebina era impegnata in un match amichevole contro il Burkina Faso. La partita è finita 1-0 ed a decidere il punteggio finale è stata una splendida rete su punizione proprio dell’esterno dell’Inter Achraf Hakimi.

Dopo i rituali abbracci con i compagni, nonostante il match fosse amichevole tra Marocco e Burkina Faso esiste una acerrima rivalità, il calciatore neroazzurro si è diretto verso le telecamere ed ha rivolto una toccante dedica all’amico e compagno di squadra Christian Eriksen.

Hakimi ha mimato con le dita il 24 ed il 10, i numeri di maglia di Christian Eriksen con Inter e Danimarca accompagnandoli con un sorriso. Un sorriso che da solo faceva capire la grande paura provata ed il sospiro di sollievo per la sorte del danese.

Un gesto molto bello, molto sentito e sicuramente molto apprezzato da Eriksen che pochi minuti prima del match aveva scritto sulla chat Telegram dei calciatori Inter che “stava bene” e che il peggio era alle spalle. La risposta di Hakimi è stata la diretta conseguenza.