Cossato: incidente in moto per un 25enne, lascia orfano un bimbo piccolo

0
774

Un ragazzo di 25 anni, residente a Cossato, ha perso la vita questa sera in un incidente stradale.

Incidente mortale a Cossato, in provincia di Biella, poco prima delle 20.30 di ieri sera in via Mazzini. Un motociclista di 25 anni ha perso il controllo del proprio mezzo che ha urtato violentemente contro il marciapiede. Fin da subito le condizioni del giovane, residente in paese, sono parse gravissime. Si tratta di un giovane di orine magrebina, papà di un bimbo piccolo.
I sanitari del 118 hanno cercato di rianimarlo ma ogni sforzo è stato inutile e pochi minuti dopo è deceduto. Per i rilievi sono intervenuti i carabinieri, sul posto anche il sindaco Enrico Moggio (clicca qui per vedere il suo profilo Facebook)

La tragedia è accaduta in via Mazzini. Il giovane viaggiava in sella a una moto di grossa cilindrata. Ha perso il controllo del proprio mezzo che ha urtato violentemente contro il marciapiede. La caduta è risultata fatale.

Si chiamava Mourad Naoui, 25 anni, residente da qualche tempo a Quaregna-Cerreto, il giovane motociclista rimasto ucciso stasera in un incidente avvenuto in via Mazzini a Cossato.

POTREBBE INTERESSARTI: Incidente a Casalmaggiore: muore il direttore d’orchestra Giacomo Zani

L’incidente mortale a Cossato

La moto di grossa cilindrata, senza più controllo, è impazzita ed è andata a schiantarsi contro un muro. Per il motociclista non c’è stato purtroppo più niente da fare nonostante gli sforzi dei sanitari del 118. La dinamica della tragedia è al vaglio dei Carabinieri del Nucleo radiomobile di Cossato.