RepubblicaCeca-Inghilterra 0-1, inglesi primi nel girone: Tabellino e Highlights

0
118

La formazione di Southgate vince il gruppo D con il minimo sforzo: due gol segnati e zero subiti

RepubblicaCeca-Inghilterra: Tabellino e Highlights

Repubblica Ceca-Inghilterra 0-1, Cronaca, Tabellino ed Highlights

RepubblicaCeca-Inghilterra: Tabellino e Highlights – A Wembley gli inglesi sono chiamati a una prova di forza non solo per aggiudicarsi l’accesso agli ottavi di finale, ma anche per convincere i tifosi un po’ scettici dopo le prime due scialbe prestazioni della loro nazionale, una vittoria per 1-0 contro i croati e un incolore pareggio contro i cugini scozzesi. Di fronte a loro la Repubblica Ceca, altra squadra del girone a quattro punti con la quale la formazione di Gareth Southgate si gioca di fatto il primo posto del girone, che eviterebbe incroci sfavorevoli al primo turno della fase finale. L’inizio è promettente, perché già dopo due minuti è Sterling, l’unico giocatore di sua Maestà ad aver segnato un gol a questo Europeo, a colpire il palo della porta difesa da Vaclik con un pallonetto. La Repubblica Ceca sembra andare subito in difficoltà, con gli inglesi che al 12′ riescono a trovare il vantaggio, sempre con Sterling, il più pericoloso dei suoi, ma poi la formazione allenata da Jaroslav Silhavy riuscirà a rialzare il baricentro e a reggere l’onda d’urto degli avversari. Sono pochi i palloni per Schick comunque, il goleador ceco che in questo genere di partite fa più fatica del solito, perché la sua squadra non sembra nel primo tempo in grado di accompagnare azioni offensive. La squadra di Southgate è brava a fare pressione e molto attenta in difesa in questa circostanza, anche grazie al ritrovato Maguire accanto all’altro difensore centrale Stones, anche se va detto che fino a questo momento gli inglesi non hanno subito reti nella competizione. Non ci sono particolari reazioni della Republica Ceca nella seconda metà del primo tempo. Cerca più il 2-0 l’Inghilterra di quanto non voglia il pari la squadra di Silhavy, almeno in apparenza. Anche Kane ha un’occasione per sbloccarsi e andare in gol, ma in questo caso è Vaclik a opporsi con coraggio con un intervento decisivo. Il portiere ceco si fa trovare pronto all’appuntamento con il suo avversario più pericoloso, tanto che all’intervallo il vantaggio degli inglesi rimane quello minimo, per quanto ai  cechi sia decisamente richiesto di fare di più nella ripresa, se vorranno continuare a sperare nel primo posto del girone.

La ripresa

Per il secondo tempo subito un cambio per parte, sia per Southgate, con l’inserimento di Henderson al posto di Rice, sia per Silhavy, che dà spazio a Sevcik richiamando in panchina Jankto. Nell’immediato non ci saranno grandi cambiamenti, né nel risultato, né nel copione del match. Ma l’Inghilterra sembra comunque essere più in grado di fare qualcosa rispetto ai suoi avversari. I cechi provano ad attaccare, ma Maguire e Stones sembrano una coppia davvero difficile da superare per i cechi, che ora rischiano di farsi superare dalla Croazia in classifica, con la squadra di Dalic che sta vincendo contro la Scozia. Per provare a chiudere i conti, Southgate sostituisce anche Sterling e Grealish, di fatto i due giocatori che hanno partecipato all’azione del gol, con Rashford e Bellingham, provando a sparigliare le carte in attacco  e mettere ulteriormente in difficoltà i cechi. L’Inghilterra sembra riuscire a segnare il raddoppio a poco meno di dieci minuti dalla fine con Henderson, ma è il guardalinee ad annullare tutto con una sua segnalazione perché effettivamente era stato Bellingham, e non un suo avversario, a servire il capitano del Liverpool mentre era in posizione di fuorigioco. Raddoppio tutto da rifare, con i cechi che continuano a mantenere un approccio alla gara troppo passivo rispetto ai propri avversari, anche nel finale, e in modo non giustificato, data l’attuale situazione in classifica e con la Croazia che conduce per 3-1 contro gli scozzesi. Dopo i tre minuti di recupero, l’Inghilterra può però festeggiare la vittoria del girone, conquistata segnando solo due reti, grazie a Sterling, ma con un ottavo di finale molto complicato davanti, perché gli inglesi incontreranno la seconda del girone F, quello di Francia, Germania, Portogallo e Ungheria.

 

Potrebbe interessarti anche: Finlandia-Belgio 0-2: Lukaku e compagni primi nel girone.

Segui gli Europei su Twitter

RepubblicaCeca-Inghilterra: Tabellino e Highlights

Reti: Sterling 12′

Repubblica Ceca (4-2-3-1): Vaclik, Boril, Kalas, Celustka, Coufal, Soucek, Holes (Vydra 84′), Jankto (Sevcik 46′), Darida (Kral 64′), Masopust (Hlozek 65′), Schick (Pekhart 75′).
Allenatore: Jaroslav Silhavy

Inghiterra (4-2-3-1): Pickford, Shaw, Stones (Mings 79′), Maguire, Walker, Rice (Henderson 46′), Phillips, Sterling (Rashford 67′), Grealish (Bellingham 68′), Saka (Sancho 84′), Kane.
Allenatore: Gareth Southgate

Arbitro: Artur Soares Dias

Ammoniti: Boril

Espulsi: –

Highlights QUI