Michael Jackson ucciso: la tesi di Paris, figlia del cantante

0
217

Michael Jackson potrebbe esser stato ucciso, ecco la tesi della figlia del celebre cantante pop, inoltre Paris ha dichiarato che tutta la famiglia ne era a conoscenza.

Michael Jackson, la teoria di sua figlia Paris sull'omicidio di suo padre (Getty Images)
Michael Jackson, la teoria di sua figlia Paris sull’omicidio di suo padre (Getty Images)

La figlia del Re del Pop adesso è maggiorenne ha 22 anni e qualche tempo faha dichiarato che la morte di suo padre sia stata orchestrata a pennello affinchè tutto riconducesse ad un suicidio.

Paris ha dichiarato che suo padre era seguito da alcune persone, infatti lei stessa era preoccupata per la sua incolumità, lo stesso cantante avrebbe detto a sua figlia che ad un certo punto avrebbe cercato di capire chi fossero quelle persone che lo seguivano da alcuni giorni.

Aveva il timore che queste persone avrebbero potuto ucciderlo, la stessa Paris ha dichiarto su Rolling Stone che dopo aver appreso della morte di suo padre, era certa che il cantante fosse stato ucciso.

Tutte le direzioni puntavano a quello, sembra tutta una teoria cospirativa, ma purtroppo le coincidenze fanno intendere questo. Nel momento della scomparsa del cantante, sia la famiglia che i fans avevano intuito che tutto era stato organizzato in maniera molto grossolana per coprire diverse falle.

Paris ha dichiarato che molte persone avrebbero voluto vedere morto il Re del Pop, la ragazza sta ancora cercando giustizia per la morte di suo padre.

>>> POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: Anna Valle, cosa non sapete sull’ex Miss Italia: che lavoro faceva

Michael Jackson, il mistero della sua scomparsa alcuni credono che si sia trattato di omicidio

La ragazza ha dichiarato che la morte di suo padre sembra essere una partita a scacchi, la quale ha bisogno di esser giocata in maniera corretta, adesso Paris sta facendo di tutto per riuscire a vincerla.

>>> POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: Joaquin Cortes, chi è: carriera e successi del ballerino di flamenco

Il cantante è deceduto per un arresto cardiaco dovuto all’overdose di sedativi, è morto a Giugno del 2009, il suo fisico personale Conrad Murray, venne accusato di omicidio involontario a Novembre del 2011, per poi esser imprigionato per 4 anni.

Inoltre la figlia del cantante, Paris ha dichiarato di aver cercato più volte di togliersi la vita, questo perché ha parlato della sua esperienza traumatica dopo esser stata assaltata sessualmente da un completo sconosciuto che era molto più grande di lei quando aveva solo 14 anni.