Canada, orrenda scoperta: fossa comune di bambini vicino scuola cattolica

0
130

Canada, nuova macabra scoperta, sono centinai i resti dei figli nativi americani ritrovati. Secondo episodio in pochi mesi

Canada
Scuola indiana in Canada (screen YouTube)

Ancora un clamoroso quanto macabro ritrovamento in Canada. Dopo quello dello scorso mese la Federation of Sovereign Indigenous First Nations, la federazione delle comunità indigene, ha comunicato che sono stati trovati altri resti di bambini nativi americani nei pressi di un’altra ex scuola cattolica, la Marieval Indian Residential School di Saskatchewan.

Il mese scorso nei pressi della Kamloops Indian Residential School, nella Columbia Britannica, furono ritrovati 215 bambini. In questo caso il numero ancora non è stato specificato ma pare sia superiore.

La scuola Mariaval è stata attiva fino al 1997 dal 1899 ed era una delle tante create dal governo canadese e gestite dalla chiesa cattolica che si occupava della crescita e dell’assimilazione della cultura del cristianesimo, diversa da quella delle famiglie originarie.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Nicola Tanturli, il precedente del fratello: trovato a 2 km da casa

Canada, ancora una tragica scoperta

Screen YouTube

Maggiori informazioni sull’orrendo ritrovamento della fossa comune saranno dati nella conferenza stampa di oggi con Cadmus Delorme, il capo della comunità Cowessess, e Bobby Cameron, il capo della Federazione. Perry Bellegarde, invece, il capo dell’assemblea delle First Nations, su Twitter ha chiamato tutti i canadesi a stringersi intorno alla federazione per questo momento così tragico.

Nel corso del XX secolo le scuole cattoliche non hanno avuto solo un ruolo di formazione nei confronti dei bambini figli dei nativi perché le conversioni non sempre sono state pacifiche e fatte liberamente. Nel secolo in corso man mano sono stati scoperti casi di gravi maltrattamenti e abusi tanto che fu istituita un’apposita commissione parlamentare.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Malattia simile alla mucca pazza spaventa il Canada: morte 5 persone

Una storia purtroppo simile a quella dei nativi nei territori degli attuali Stati Uniti dove solo dopo molto tempo le istituzioni hanno riconosciuto i reati perpetrati e hanno chiesto scusa. Nel caso delle scuole in Canada gli studi hanno appurato che molti bambini non tornarono mai nelle proprie comunità di origine.