Netflix, l’accordo con Steven Spielberg è saltato: non dirigerà i film

0
157

Netflix, l’accordo con Steven Spielberg sembra esser saltato, con molta probabilità il regista ha dichiarato che non dirigerà i film per la piattaforma streaming.

Netflix, salta l'accordo con Steven Spielberg il regista non dirigerà effettivamente i film (Getty Images)
Netflix, salta l’accordo con Steven Spielberg il regista non dirigerà effettivamente i film (Getty Images)

Steven Spielberg dopo aver firmato un enorme accordo con il colosso streaming, non dirigerà effettivamente i film orignali, l’accordo con Amblin Partners è saltato.

Spielberg è riconosciuto come uno dei più grandi registi sulla scena cinematografica, infatti uno dei suoi franchise di successo sono stati titoli come Indiana Jones e Jurassic Park.

Ci sono stati anche molti film unici e indipendenti come Lo Squalo, E.T., Schindler’s List e Salvate il Soldato Ryan. La Amblin Entertainment fu fondata da Steven Spielberg e diversi soci nel 1981.

Ha prodotto pellicole popolari come i Goonies, Ritorno al Futuro e Chi ha incastrato Roger Rabbit. Di recente il colosso dello streaming aveva firmato un accordo con Spielberg, in questo c’era la collaborazione di Amblin Partners per produrre alcuni film dedicati al servizio streaming.

In partenza i dettagli non erano chiari, infatti è stato reso noto che l’accordo sarebbe stato scisso dal contratto con la Universal. Tutti ritengono che sia importane l’effettiva direzione di Steven Spielberg per le pellicole in streaming.

>>> POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: Accordo tra Steven Spielberg e Netflix: tutti i dettagli del progetto

Netflix, l’accordo con Steven Spielber è stato scisso da quello con la Universal, non dirigerà direttamente i film

Inizialmente l’idea che la Amblin Partners avrebbe trasferito i suoi film più rinomati tra cui quelli diretti da Spielberg sulla piattaforma streaming. I progetti diretti da Spielberg saranno pubblicati nelle sale cinematografiche, mentre i progetti per la piattaforma streaming saranno simili alle serie televisive prodotte negli anni.

Stiamo parlando di Amazing Stories, Tiny Toon Adventures e Taken, tutti sono titubanti sul fatto che la Amblin possa inviare dei progetti diretti da Steven Spielberg sulla piattaforma streaming senza chiedere compensi aggiuntivi.

>>> POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: Katla: tutto quello che c’è da sapere sulla nuova serie tv Netflix sci-fi islandese

D’altro canto alcuni utenti sarebbero disposti a vedere progetto di un certo livello, come The Green Book, 1917, Il processo ai Chicago 7 e molto altro ancora. L’accordo prevede il colosso dello streaming come l’unico destinatario dei contenuti di prima scelta prodotti dalla Amblin Partners, che sia questo l’inizio di una collaborazione travagliata e al tempo stesso molto proficua?