Giro d’Italia Donne 2021: ecco il percorso e le favorite

0
171

Inizia domani, 2 luglio, il Giro d’Italia Donne 2021, la corsa a tappe internazionale più importante, si sfidano 144 atlete di 24 squadre nel mondo.

Il Giro d’Italia Donne quest’anno percorrerà 1022 km che attraverserà Piemonte, Lombardia, Veneto e Friuli Venezia Giulia con grandi salite e scenari mozzafiato. Le prime 4 tappe saranno molto difficoltose e già delineeranno una classifica generale con grandi distacchi.

Il tour inizierà domani, venerdì 2 luglio con una cronometro a squadre di ben 26,7 km che creerà una prima selezione, molto impegnativa per le atlete che già il giorno dopo dovranno vedersela con la prima salita del giro, fino a Prato Nevoso, che delineerà un’impervia tappa per le cicliste. La località infatti è in piena montagna che arriva fino a circa 1,5km di altezza. La stessa sede è stata una delle teppa del giro uomini 2018.

Dopo una terza frazione ricca di difficoltà, ad aspettarle c’è una bella cronoscalata a Formazza nel segno di Pantani. Entrati in Lombardia si può tirare un attimo in fiato con la Milano – Carugate in cui si sfideranno le cicliste. Per l’unica tappa in Veneto si prevede un arrivo allo sprint prima di affrontare il Monte Matajur, che rappresenta la salita più difficile di questo tour. Infine la frazione conclusiva a Cormons dove verrà incoronata la regina del Giro d’Italia donne 2021.

Dove vedere il Giro d’Italia Donne

La 32a edizione del Giro d’Italia Donne, sarà trasmesso ogni giorno su Rai 2 alle 17.40, all’interno di Tour Replay, e su Raisport+HD in fascia preserale, tra le 19.30 e le 19.50. Il giro inizierà il 2 giugno all’11 luglio, in gara ci saranno 144 atlete di 24 squadre al mondo, comprese le 9 dell’UCI Women’s World Team. La cronaca e le sintesi del Giro Donne saranno curate da Stefano Rizzato e Giada Borgato.

Questa corsa a tappe rappresenta una delle gare più importanti del panorama internazionale e per molte in gara in Italia rappresenterannol’ultimo vero test prima di partire in direzione delle Olimpiadi di Tokyo.

Le atlete favorite del Giro d’Italia Donne

Anna Van Der Breggen del Team SD Worx, è la favorita numero uno, campionessa del mondo sia in linea che a crono. L’olandese ha già vinto la passata edizione ed è la sua ultima corsa, si ritirerà infatti dopo le Olimpiadi. La ciclista infatti sicuramente non vorrà sprecare l’occasione di lasciare il segno.

Elisa Longo Borghini, team Trek Segafredo, ha vinto una doppia vittoria al campionato italiano, dunque ha buone possibilità di puntare al bottino più prezioso. A suo vantaggio è l’inizio della corsa, infatti la prima tappa è il suo Piemonte.  L’azzurra punta alle olimpiadi, ma sogna la vittoria del Giro, e può vantare un team molto attrezzato.

POTREBBE INTERESSARTI: Alex Zanardi, il recupero continua: parla la moglie del campione

Ecco le tappe

  • 1A TAPPA | venerdì 2 luglio
    Fossano – Cuneo  26,700 Km – Cronosquadre
  • 2A TAPPA | sabato 3 luglio
    Boves- Prato Nevoso  100,100 Km
  • 3A TAPPA | domenica 4 luglio
    Casale Monferrrato – Ovada  135,000 Km
  • 4A TAPPA | lunedì 5 luglio
    Formazza Fondovalle – Formazza Riale, Cascata Del Toce  11,200 Km – Cronoscalata
  • 5A TAPPA | martedì 6 luglio
    Milano – Carugate  120,100 Km
  • 6A TAPPA | mercoledì 7 luglio
    Colico – Colico  155,000 Km
  • 7A TAPPA | giovedì 8 luglio
    Soprazzocco Di Gavardo – Puegnago Del Garda  109,600 Km
  • 8A TAPPA | venerdì 9 luglio
    San Vendemiano – Mortegliano  129,400 Km
  • 9A TAPPA | sabato 10 luglio
    Feletto Umberto – Monte Matajur  122,640 Km
  • 10A TAPPA | domenica 11 luglio
    Capriva Del Friuli – Cormòns 113,00 Km