Raffaella Carrà morta della stessa malattia della madre

0
553

La malattia di Raffaella Carrà: nelle ultime ore si parla di un tumore al polmone, come quello che colpì la madre Iris nel 1987.

Raffaella Carrà non ha mai parlato della sua malattia pubblicamente, ma il suo compagno, Sergio Japino, afferma che già da qualche tempo stava combattendo con la sua condizione. Da mesi la Carrà era sparita dalla vita pubblica. La donna infatti fa l’ennesimo gesto d’amore al suo pubblico, tenendo la sua sofferenza per sé per non riversarla sui fan, e lasciare un bel ricordo di lei, racconta Japino.

A portare la bravissima showgirl è stato un tumore ai polmoni, che aveva già colpito la madre, Iris Dell’Ultri, portandola alla morte nel 1987 all’età di 63 anni. Gli studi scientifici infatti affermano che il tumore può essere ricondotto ad una questione genetica, e per quanto riguarda quello legato ai polmoni, può essere aggravato e accelerato se il soggetto è un fumatore.

In merito parla il medico chirurgo Giacomo Mangiaracina ai microfoni della trasmissione “Genetica oggi”, su Radio Cusano Campus. Mangiaracina è docente di Salute Pubblica all’Università La Sapienza di Roma, è presidente dell’Agenzia Nazionale per la Prevenzione e direttore della rivista “Tabaccologia”. L’uomo ricorda che anche se una persona si mantiene bene e si prende cura di tutti i fattori di rischio che la dipendenza comporta, il destino dei fumatori è quasi inevitabile. “È come se un calciatore in campo fosse incredibilmente capace e, nella vita privata, consumasse droghe”, afferma il docente.

Il medico afferma che la situazione peggiora se si prende in considerazione il corpo delle donne, i loro polmoni infatti sono di dimensioni più piccole rispetto agli uomini, dunque anche gli effetti negativi sono triplicati, fino a diventare  il tumore ai polmoni la prima causa di morte tra le donne. Comunque in generale le ricerche affermano che il tabagismo accorcia la vita di circa 10 anni, ed è proprio il fumo ci ha portato via Raffaella anticipo.

POTREBBE INTERESSARTI: Raffaella Carrà, camera ardente e funerali: ecco data e orari

Raffaella Carrà: fratello Renzo Pelloni morto anche lui per un cancro

La famiglia Carrà 20 anni fa è stata già colpita da un grave lutto. Il fratello della showgirl, Renzo Pelloni, nel 2001 muore anche lui per un tumore, lui però è stato colpito al cervello. La notizia colpisce la Carrà mentre era impegnata con Sanremo. La malattia,  esattamente come avvenuto per la sorella, ha ucciso Renzo in pochi mesi.