Arrestato in Indonesia il broker accusato di truffa ai danni di Antonio Conte

0
246

Viene soprannominato il “broker dei VIP”, Massimo Bochicchio, il presunto consulente finanziario accusato di truffa ai danni di Antonio Conte.

Massimo Bochicchio, conosciuto con il soprannome di “broker dei VIP”, è di nuovo accusato di riciclaggio. Secondo i magistrati, il 55enne Bochicchio nel triennio dal 2007 al 2010 aveva ricevuto da “un centinaio di clienti”, non solo nell’ambito sportivo, ma anche esponenti del bel mondo milanese e romano. Il raggiro avveniva promettendo alle vittime vittime investimenti milionari. Tra le vittime di Bochicchio c’è anche la truffa ad Antonio Conte, l’ex allenatore dell’Inter Antonio Conte che ha perso circa 30,6 milioni. 

Tra gli altri VIP c’è Marcello Lippi, ex CT dell’Italia campione del mondo in Germania nel 2006 e anche il figlio, Davide Lippi. Il broker è riuscito a ripulire le tasche anche di altri giocatori come El Shaarawy e Evra, oltre al designer Achille Salvagni e all’ambasciatore in Gran Bretagna, Raffaele Trombetta.

Il broker era in fuga da mesi e viene oggi arrestato a Giacarta nella capitale indonesiana dopo che le autorità indonesiane hanno dato esecuzione al mandato d’arresto internazionale firmato dal gip milanese Chiara Valori. L’ordinanza è stata firmata per riciclaggio internazionale, dopo che Bochicchio è scappato dall’Italia dal luglio 2020.

L’estate scorsa alcune fonti l’avevano ricondotto a Dubai, per poi essere avvistato qualche settimana fa in Estremo Oriente. A catturarlo a Giacarta è stata l’Interpol, dopo un’attenta indagine fatta dalla Guardia di Finanza e dal pool di polizia giudiziaria della procura di Milano.

POTREBBE INTERESSARTI: Calciomercato Inter, i veri motivi dell’addio di Antonio Conte

La cifra che negli anni era stata affidata dai vari “clienti” del broker ammonterebbe intorno ai 600-700 milioni, grazie alla somma delle cifre intascate con la promessa di raddoppiare i rendimenti. Per ora la procura di Milano gli ha sequestrato solo alcuni degli investimenti che aveva promessi ad alcuni clienti, ed ammonta a circa 10,9 milioni. Massimo Bochicchio però avrebbe gestito investimenti per 1 miliardo e 800 milioni di euro.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Antonio Conte (@antonioconte)