Fedez attacca Zayn Malik dopo gli insulti all’Italia

Fedez contro Zayn Malik dopo il commento offensivo durante la gara di ieri sera. La reazione ironica del rapper

Fedez
Fedez (foto Twitter)

Dagli sfottò agli insulti: basta poco per passare da una cosa sostanzialmente accettabile all’altra da deprecare quando c’è di mezzo un’importante partita di calcio. Ieri la finale Inghilterra-Italia è stata purtroppo l’occasione di violenza verbale. Vittime non solo i calciatori inglesi Rashford, Sancho e Saka che dopo aver sbagliato i rigori hanno subito brutti insulti razzisti, ma direttamente e non se le sono dette anche personaggi noti.

È il caso di Zayn Malik che ha poi ricevuto la risposta di Fedez. L’ex membro dei One direction è uno dei tanti che ha seguito e commentato il sudatissimo e storico match via social e su Twitter ha definito l’Italia “sporcacciona”.

Molti utenti lo hanno invitato a moderare i termini e a non esagerare per una partita di calcio. Altri gli hanno ricordato che se verrà a fare dei concerti in Italia sarà solo sul palco, paventato la possibilità di un boicottaggio.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Euro 2020: insulti razzisti a Rashford, Sancho e Saka dopo i rigori sbagliati

Fedez contro Zayn Malik, la risposta del rapper milanese

Zayn Malik (screen video Twitter)

Come milioni di italiani anche Fedez e la moglie Ferragni hanno assistito la gara commentandola su Twitter. Tra il primo e il secondo tempo ha postato una foto dove la donna, con tanto di bandierina tricolore, ha una faccia delusa e quasi piangente perché l’Italia è sotto di un gol. Anche il piccolo Leone piange, probabilmente perché non vuole mangiare la pasta che il padre sta cercando di imboccargli.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Raffaella Carrà, l’ultima donazione prima della morte

Ma il primogenito è anche protagonista di un’altra foto che Fedez utilizza per rispondere al collega. Il bambino ha la mano alzata come per invitare alla calma dopo quando scritto da Zayn Malik.