Video dal dark web dell’uccisione di una donna: si indaga per capire se è Saman Abbas

0
206

“L’Estate in Diretta” mostra il video dell’assassinio in Pakistan di una ragazza da un gruppo di uomini, si indaga per capire se la vittima è Saman Abbas.

Dal Pakistan arriva un video agghiacciante che mostra l‘uccisione di una ragazza 19enne a colpi di Kalashnikov, e ha subito ricondotto alla possibile morte di Saman Abbas. A mostrare le immagini in esclusiva è stato il programma “L’Estate in Diretta” di Rai 1. I conduttori dello show pomeridiano, Gianluca Semprini e Roberta Capua, hanno oscurato i momenti più cruenti, e affermano che la testimonianza è già nelle mani dei carabinieri di Novellara che stanno indagando sulla scomparsa e sul presunto omicidio di Saman, la 18enne di cui non si hanno più notizie dallo scorso 30 aprile. (CLICCA QUI PER VEDERE LA PUNTATA DEL PROGRAMMA L’Estate in Diretta)

Il video circolava sul dark web, cioè una piccola parte di web che non è indicizzata da motori di ricerca perché si sovrappone alle normali reti, e questo rende molto difficile l’accesso, e permette così di nascondere e commerciare materiale illegale. Quindi proprio qui una fonte che ha chiesto di rimanere anonima, ha trovato un video di questa ragazza dal fisico esile, e coi capelli castani e mossi, dunque molto vicina alle caratteristiche fisiche di Saman Abbas. Nella clip si vede che questa 19enne è scortata da un gruppo di uomini, e all’improvviso uno di questi armato di Kalashnikov le spara uccidendola.

POTREBBE INTERESSARTI: “Chi l’ha visto” incontra il promesso sposo di Saman Abbas, lui non è contento della visita

Al corpo della ragazza ormai senza vita è possibile vedere nel video un uomo che si avvicina, la accarezza e copre il volto con un velo. Dalle immagini il soggetto è alto circa 1.65cm con i capelli scuri e i baffi, e secondo i giornalisti potrebbe essere proprio il padre di Saman, che l’avrebbe uccisa perché amava un uomo diverso dal marito che la famiglia aveva scelto per lei. Dunque che riconducano alla giovane donna oppure no le immagini riportate da “L’estate in diretta” sono molto forti, e denotano una grande violenza sulle donne che persiste ancora oggi in Pakistan.