Dramma per un bambino di 5 anni ucciso dal Coronavirus

0
252

Grave dramma per Wyatt Gibson, un bambino di 5 anni che vive in Georgia ucciso dal Coronavirus: il suo ricordo straziante.

Wyatt Gibson amava così tanto i supereroi che indossava sempre un mantello. Aveva 5 anni, amava i cavalli, i cani, gli alberi, i fiori e, in realtà, qualsiasi altra cosa lo facesse stare all’aperto. Amava giocare con i Lego e tutte le cose che gli permettevano di costruire. Per Wyatt, tutto era divertente, persino le gite al supermercato. In un video, Wyatt strimpella una chitarra giocattolo e indossa stivali da cowboy.

LEGGI ANCHE –> Covid: triplicati i casi negli Usa

Quella di Wyatt è stata una vita stroncata dal Covid-19 poiché il numero dei casi è in aumento in tutto il paese, guidato in gran parte dalla diffusione della variante Delta altamente contagiosa. Ora una famiglia della Georgia del nord-ovest piange la perdita del piccolo. Morto di Coronavirus a soli 5 anni. Wyatt è morto tra le braccia di sua madre venerdì in un ospedale pediatrico.

LEGGI ANCHE –> Vaccino Covid, doppia dose anche ai guariti?

La morte di un bambino di 5 anni ucciso dal Coronavirus

Andrea Mitchell, la nonna materna di Wyatt, spiega che anche altri componenti della famiglia si sono ammalati. Che suo padre piange il piccolo, che dopo il Covid-19 ha anche avuto un ictus, mentre è egli stesso infetto e ha sintomi come la tosse. La nonna ha anche spiegato che Wyatt aveva “tutta la vita davanti a sé per vivere” per diventare chiunque volesse essere. “Tutto quello che avrebbe potuto portare in questo mondo ora non c’è più”, ha detto.

Negli Usa, la Variante Delta rappresenta ora l’83% dei casi totali e gli esperti medici avvertono che le popolazioni non vaccinate, compresi i bambini piccoli, sono tra le persone più vulnerabili. Solo in rarissimi casi, sono autorizzati i vaccini per i bambini. A più di 4 milioni di bambini è stato diagnosticato il Covid-19, circa il 14,2% di tutti i casi. Quasi 340 bambini di età pari o inferiore a 17 anni sono morti di Covid-19, secondo gli ultimi dati del CDC, sebbene gravi complicazioni nei bambini rimangano molto rare. Il piccolo Wyatt è in questo elenco e i suoi cari assicurano che stava bene prima di ammalarsi.