Giorgia Rossi, il nuovo volto di DAZN già in clima scudetto

0
72

Ecco la previsioni sulla squadra vincitrice della nuova stagione calcistica secondo la nuova giornalista di DAZN, Giorgia Rossi.

Giorgia Rossi, è diventata recentemente il nuovo volto della piattaforma DAZN e subito non si trattiene nel fare un pronostico sull’attuale stagione calcistica. Secondo la giornalista è proprio la Juventus la favorita, la quale ha acquistato molti punti a favore grazie al ritorno di Allegri, ma soprattutto alla voglia di rivincita rispetto allo scorso campionato.

POTREBBE INTERESSARTI: Lutto Juve: grave perdita per la squadra bianconera

Mentre per quanto riguarda la squadra che ha dato molto nell’ultimo periodo Rossi dice con sicurezza che l’Atalanta ha tutte le caratteristiche per andare avanti, “ma ho l’impressione che le mancherà sempre qualcosa o qualcuno per vincere”, afferma la conduttrice, “anche se ha un’ottima competenza e programmazione”.

I giocatori preferiti di Rossi sono Mattia Zaccagni e Tommaso Pobega, mentre per quanti riguarda gli allenatori afferma di nutrire molta simpatia per Mouinho, il quale “è un uomo pieno di fascino, arguzia, sarcasmo”, conclude Giorgia Rossi.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Giorgia Rossi (@giorgy0506)

Giorgia Rossi e le polemiche con Diletta Leotta

Giorgia Rossi è passata da poco da una lunga carriera alla Mediaset, alla piattaforma DAZN, posto indiscusso della showgirl Diletta Leotta. Ovviamente non sono mancati i paragoni tra le due, ma Rossi non si fa scoraggiare, afferma di essere completamente diversa da Leotta, a partire dalla carriera. Infatti Diletta Leotta non nasce come giornalista, ma inizia nel mondo dello spettacolo come presentatrice radiofonica e conduttrice tv, prima con Sky e poi su DANZ.

Mentre Giorgia Rossi approda in tv come giornalista sportiva, prima alla Mediaset nel 2013 come inviata a “Tiki Taka” e poi a “Studio Sport“. In poco tempo le viene infine affidata la conduzione dei pre e dei post-partita di UEFA Champions League su Mediaset Premium e quella di Domenica Premium, programma che anticipa le gare di Serie A. Insomma una vera passione per il mondo del calcio. Nonostante questo però non disdegna anche ampliare la sua carriera, ad esempio conducendo Sanremo proprio come ha fatto Leotta.