Aldo Montano nella storia: quinta Olimpiade e caccia all’oro

0
274

Come Federica Pellegrini più di Federica Pellegrini, per Aldo Montano quinta Olimpiade della carriera con la certezza della quinta medeglia. E non è finita qui

Aldo Montano
Foto Getty Images

Mercoledì 28 luglio è il giorno di Federica Pellegrini, il giorno in cui la Divina, la più grande atleta donna della Storia dello Sport italiano concede il passo di addio alle Olimpiadi. Con il settimo posto nella finale di Tokyo 2020 dei 200 metri farfalla si chiude una epopea iniziata ben 17 anni fa ad Atene 2004.

—>>> Leggi anche Antonella Mosetti, dedica a sorpresa: “Semo due soli al mondo”

Una epopea che, invece, sembra non voler chiudere l’alter ego maschile della Pellegrini, lo schermidore Aldo Montano, 43 anni il prossimo 18 novembre. Il livornese, nella notte italiana a cavallo tra il 27 e il  28 luglio, ha guidato da “quinto”, ma con 4 stoccate nel momento decisivo, la squadra di sciabola maschile di scherma alla rimonta nella semifinale contro l’Ungheria. Alle 12.30 sulla pedana di Tokyo Aldo Montano e soci si batteranno per la medaglia d’oro.

Aldo Montano: cinque medaglie olimpiche

Comunque vada sarà un successo. Soprattutto per Aldo Montano che nel peggiore dei casi, la sconfitta, metterà in bacheca il secondo argento dopo quello di Atene 2004. Ma che, nel migliore dei casi, gli farà coronare il sogno di mettere al collo la seconda medaglia d’oro dopo quella vinta nella sciabola individuale sempre ad Atene.

Ma non solo. Per Montano i record si sommano ai record. Come detto lo schermidore è alla quinta Olimpiade, Atene 2004, Pechino 2008, Londra 2012, Rio 2016 e Tokyo. Giochi olimpici che ha onorato con altri due metalli i bronzi di Pechino e Londra. E chissà come sarebbe andata se durante il corso della sua carriera Montano avesse avuto la stessa costanza di allenamento che ha oggi.

E, come detto, l’epopea non sembra finita. A margine della semifinale Aldo Montano, sornione ha fatto capire in maniera molto chiara che sta facendo un pensierino molto serio a Parigi 2024. Del resto a causa della pandemia da coronavirus covid 19 che ha costretto gli organizzatori a rinviare i giochi alla prossima Olimpiade mancano solo tre anni. Aldo è integro e voglioso “Andrei anche come armiere” ha scherzato con la stampa. La sorpresa è dietro l’angolo.