ZZ Top: bassista Dusty Hill morto nella notte in Texas

0
427

“Ci mancherà la tua presenza costante, la tua buona natura e l’impegno duraturo”, il cordoglio dei membri della band per la morte di Dusty Hill.

Dusty Hill, il bassista barbuto della band blues-rock americana ZZ Top, è morto all’età di 72 anni. A dare l’annuncio è stato il sito ufficiale della band .

“Siamo rattristati dalla notizia di oggi che il nostro Compadre, Dusty Hill, è morto nel sonno a casa a Houston, in Texas”, hanno detto gli altri due membri della band Billy Gibbons e Frank Beard.  La band si è formata nel 1969, e Hill si è unito non molto tempo dopo, rimanendo con gli ZZ Top per più di cinque decenni, fino alla sua morte. Il bassista si è esibito al fianco di Beard e Gibbons e insieme hanno continuato ad avere una serie di successi e hanno pubblicato 15 album in studio. Tra i loro successi più famosi ci sono “La Grange”, “Tush” ed una delle più cantante “Gimme All Your Lovin‘”:
Proprio la scorsa settimana, il sito ufficiale della band ha annunciato che Hill non aveva potuto suonare ad un concerto a causa di un problema all’anca. A subentrare al posto di Hill è stato l mago della chitarra, Elwood Francis. Infatti negli ultimi anni, l’artista ha subito un intervento chirurgico di sostituzione dell’anca e un infortunio alla spalla che hanno rallentato i suoi concerti. Il gruppo è stato costretto a cancellare alcuni spettacoli e hanno suonato con un sostituto all’inizio di questo mese quando Hill è stato costretto a tornare in Texas per affrontare un problema all’anca.

La causa della morte è ancora sconosciuta, ma nel 2010 ha detto che vorrebbe vedere scritto sulla sua lapide: It may sound morose, but you never get younger“, ha detto Dusty.

POTREBBE INTERESSARTI: Juan Diego Pullin: morto suicida giovane talento del basket

Chi è Dusty Hill

Dusty Hill è nato a Dallas, e ha iniziato a suonare il basso quando aveva 13 anni. Il bassista dopo non aver riscosso successo nel suo luogo natale nel campo della musica, si è trasferito a Houston, dove ha incontrato Billy Gibbons, il chitarrista della band. Infatti Dustin non era il bassista originale degli ZZ Top, ma si unì poco prima che incidessero il loro LP di debutto, “ZZ Top’s First Album, nel 1971. Hill rimase una parte fondamentale del gruppo attraverso i loro album e tour più recenti, rendendolo uno dei gruppi più rock degli ultimi decenni.