Gaetano Curreri, il grave precedente: la caduta a Castelraimondo

0
181

Gaetano Curreri, è oro ricoverato in terapia intensiva ad Ascoli Piceno: non è la prima volta che sta male durante un’esibizione

Gaetano Curreri
Gaetano Curreri (Getty Images)

Questa mattina molti giornali e siti hanno aperto con la notizia del malore di Gaetano Curreri, il cantante degli Stadio che stava per accasciarsi sul palco ieri sera durante un’esibizione a San Benedetto del Tronto. Ora è in terapia intensiva dell’ospedale di Ascoli lasciando fan, colleghi e il resto della band (che con l’intervento immediato ha impedito che cadesse a terra) in apprensione.

Si è trattato in un infarto e nella tarda mattinata con un nuovo post su Facebook dalla pagina ufficiale è arrivata la rassicurazione che Gaetano “ha superato brillantemente l’infarto e adesso sta bene“.

POTREBBE INTERESSARI ANCHE >>> Malore per Gaetano Curreri, leader degli Stadio: le sue condizioni

Gaetano Curreri, altri malori durante i concerti

Getty Images

Non è la prima volta purtroppo che il cantautore fa preoccupare i suoi estimatori. Nel maggio del 2019 ci fu un incidente sul palco durante un concerto tenuto a Castelraimondo, in provincia di Macerata. Come ieri, anche in quel caso l’incidente avvenne alla fine del live anche se fu meno grave rispetto a ieri sera: inciampò sul palco e la conseguenza fu la rottura del femore.

Come ieri anche in quel caso la pagina ufficiale degli Stadio informò sulle condizioni di salute, assicurando che si era trattato di una caduta accidentale.

Lo spavento fu grande anche perché allora i fan ricordarono un altro episodio simile, più grave ma per fortuna superato anche quello. Era il 2003 e ad Acireale, in provincia di Catania, Curreri ebbe un ictus, sempre durante un live in occasione del carnevale.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Cosa ti aspetti da me: il brano di Curreri per Loredana Bertè

“Sei una roccia” ha scritto questa mattina Vasco Rossi in una storia con Curreri. Non sono mancati quindi nella sua vita episodi spiacevoli che hanno messo a dura prova la sua salute, ma per fortuna anche questa sembra essere superata grazie anche all’affetto dei fan che il cantante – ha fatto sapere tramite il uso staff su Facebook – ringrazia tutti.