Malore per Gaetano Curreri, leader degli Stadio: le sue condizioni

0
290

Malore per Gaetano Curreri, leader degli Stadio: parlano i suoi compagni d’avventura, il messaggio di Vasco Rossi.

Gaetano Curreri GettyImages (
Gaetano Curreri GettyImages

San Benedetto del Tronto, una serata come tante, un concerto come tanti di quelli che hanno caratterizzato una lunga carriera. Si procedeva spediti, come tante altre volte, verso il gran finale del concerto quando, all’improvviso qualcosa non va. Gaetano Curreri, leader e voce dello storico gruppo bolognese degli Stadio, accusa un malore. Il cantante degli Stadio viene prontamente ricoverato nell’Unità di terapia intensiva cardiologica dell’ospedale Mazzoni di Ascoli dove i medici si sono riservati la prognosi. Si parla di un possibile ictus che avrebbe colpito il cantante, poi la notizia dell’infarto.

Ti potrebbe interessare>>> La musica che gira intorno: il significato del brano di Ivano Fossati

Sono stati gli stessi componenti del gruppo bolognese, il chitarrista Andrea Fornili e il bassista Roberto Drovandi, dal profilo Facebook ufficiale degli Stadio, a dare la notizia:”Ciao a tutti, come sapete, scrivono nel post, Gaetano ha avuto un malore, in questo momento è in terapia intensiva ed è stabile. Domani appena avremo notizie più precise vi terremo informati su questa pagina. Grazie a tutti per l’ affetto. Buonanotte”.

La notizia del malore del noto cantante ha subito messo in fibrillazione i tanti fan che seguono il gruppo bolognese. Anche tanti amici e colleghi attendo impazienti novità su un personaggio che negli ultimi decenni si è fatto apprezzare per le sue qualità umane oltre che professionali. Poco fa, gli Stadio hanno rassicurato: “Siamo veramente felici di comunicarvi che Gaetano ha superato brillantemente l’infarto e adesso sta bene”. Gaetano Curreri è nato a Bertinoro, comune di circa 10000 abitanti della provincia di Forlì-Cesena in Emilia-Romagna, il 26 giugno 1952.

Ti potrebbe interessare>>> Vasco Rossi, lo straziante omaggio: “Molti se ne sono andati”

L’incontro con Vasco Rossi prima e quello con Lucio Dalla poi, che lo scelse come tastierista e pianista per il leggendario tour del 1979 “Banana Repubblic” con Francesco De Gregori, hanno spalancato le porte del successo a Gaetano Curreri. Con il suo gruppo degli Stadio e collaborando con altre grandi firme della canzone d’autore italiana, il suo nome è ormai stabilmente tra quelli più importanti e prestigiosi nel nostro panorama musicale. Tra coloro che gli augurano pronta guarigione, c’è proprio Vasco Rossi: “Forza Gaetano, sei una roccia”. A lui si sono uniti Emma Marrone, Lorenzo Jovanotti e il chitarrista Stef Burns.