Lucifero, ondata di caldo: ecco quando finirà

0
522

Meteo, arriva Lucifero, il caldo più intenso dell’estate 2021, a interessare l’Italia continuerà ad essere con l’anticiclone africano.

L’Italia continuerà ad essere interessata questa settimana dall’anticiclone africano che porterà scompensi climatici in quasi tutte le regioni. La settimana più calda dell’estate è stata nominata Lucifero.

L’anticiclone africano è già noto alle regioni del Sud e su parte del Centro mentre il Nord, almeno fino ad ora, è stato spesso caratterizzato da acquazzoni e temperature più basse rispetto alle medie stagionali.

Le zone specialmente colpite dal maltempo in questo ultimo periodo sono i settori alpini e prealpini e alcuni angoli della Val Padana. In questo ore la situazione cambierà in quanto l’alta pressione africana troverà ulteriore energia per spingere la sua influenza verso nord, avvolgendo anche quella parte d’Italia con il caldo estivo.

Dunque il caldo nelle regioni meridionali e le due isole maggiori continuerà, e Lucifero conquisterà anche il Nord. Dunque sarà probabile una quasi stabilità in tutta la Penisola. Non è escluso però che si potranno formare in alcune zone isolati e locali improvvisi temporali sul comparto alpino specie su quello del Triveneto. Il maltempo però interesserà le zone solo per breve durata e cesseranno totalmente già in serata.

Dunque in questa situazione meteorologica sarà prevalentemente stabile che accompagnerà fino al weekend di Ferragosto quando tutto il Paese sarà ancora avvolto da temperature davvero molto alte che potranno raggiungere i 47-48 gradi al Sud.

POTREBBE INTERESSARTI: Riscaldamento globale, Onu: “Mai così veloce, colpa dell’uomo”

Bollino rosso per 8 città previsto per mercoledì. Infatti il Ministero della Salute dà l’allerta di livello 3 che riguarda domani quattro città per quanto riguarda la giornata del 10 agosto: Bari, Campobasso, Rieti e Roma; e per mercoledì 11 agosto le città di: Bari, Campobasso, Frosinone, Latina, Palermo, Perugia, Rieti e Roma.