Nomadi, concerto annullato: cosa è accaduto alla band

0
164

I Nomadi hanno avuto uno scontro con l’amministrazione comunale per un evento cancellato: “Un’umiliazione”

Nomadi
Nomadi (foto Facebook Guido Fissolo)

Concerto programmato, poi da riorganizzare in un altro posto e infine annullato definitivamente. I Nomadi hanno avuto un duro scontro con il Comune di Jesolo e denunciano che in 58 anni di attività qualcosa del genere non è mai successo. Il cofondatore della storia band, Beppe Carletti, non ha perso tempo e ha scritto una lettera di protesta sia all’organizzazione dell’evento che all’amministrazione comunale.

Il concerto era in programma il 31 luglio scorso ma solo quattro giorni prima l’agenzia che si stava occupando dell’evento fa sapere al gruppo che gli è stata proposta un’alternativa, in una piazza più piccola: “Una cosa inaudita”, ha detto Carletti, aggiungendo che è impossibile riorganizzare tutto in quattro giorni. “Salgo sul palco da 58 anni e non mi è mai capitata un’umiliazione del genere“, ha denunciato, parlando di una grande mancanza di rispetto “unica ed indimenticabile” per chi vive di questo lavoro.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Augusto Daolio, ex cantante dei Nomadi: la carriera, ecco come è morto

Nomadi, i cittadini hanno protestato contro il concerto

Beppe Carletti (foto Facebook)

A quel punto è poi partito un botta e risposta tra la band e il Comune. Il primo cittadino Zoggia ha spiegato che l’alternativa di far svolgere il concerto in piazza Aurora è stato causata dalla volontà dei cittadini che si sono lamentati anche raccogliendo le firme. L’evento era in programma nell’ambito dell’iniziativa Jesolo Suonica Festival e se tutta la manifestazione fosse saltata “lo avrei accettato pur dispiacendomi” ha ribattuto Carletti, ma invece gli eventi cancellati sono stati solo due.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Stefano D’Orazio, la moglie emoziona tutti: “Io lo adoravo…”

Alla fine il concerto è stato annullato ma la band ha precisato non per gusto ma per necessità perché è al loro concerti ci sono almeno mille persone mentre la piazza ne può ospitare massimo quattrocento. La polemica comunque vuole essere messa da parte: Carletti ha detto che i Nomadi sono pronti per esibirsi a Jesolo.