Haiti, Tremendo Terremoto: magnitudo 7.2, danni e morti – VIDEO

0
192

Choc ad Haiti, tremendo terremoto a poche settimane dalla morte del presidente: magnitudo 7.2, danni e morti.

(Twitter)

Haiti è stata colpita da un forte terremoto di magnitudo 7.2: l’US Geological Survey (USGS) ha affermato che il sisma ha colpito a circa 150 km a ovest della capitale, Port-au-Prince, intorno alle 8:30 ora locale e ha avuto una profondità di 10 km. Il terremoto è stato avvertito in tutti i Caraibi, anche a Cuba e in Giamaica.

Ti potrebbe interessare anche -> Tragedia a Punta Chiappa: scout morto mentre fa il bagno con gli amici

Il sisma arriva poco più di un mese dopo che il presidente di Haiti, Jovenel Moïse, è stato assassinato nella sua residenza a Port-au-Prince. Per cui arriva in un momento in cui il Paese è già in subbuglio per la situazione politica e non solo. L’entità del danno del sisma non è stata immediatamente chiara.

Ti potrebbe interessare anche -> Violento incidente sulla Statale 106: tre morti e quattro feriti

Terremoto ad Haiti: cosa sappiamo finora

Le immagini circolate sui social media lasciano intendere che il sud-ovest dell’isola vicino all’epicentro del sisma fosse stato particolarmente colpito. Filmati e fotografie hanno mostrato edifici ridotti in macerie e veicoli distrutti nelle città di Jérémie e Les Cayes. Un’immagine mostrava che la guglia della cattedrale di St Louis, re di Francia del XIX secolo, a Jérémie era crollata.

I residenti di Port-au-Prince sono fuggiti dalle loro case dopo aver sentito tremare la terra. Venti minuti dopo un secondo terremoto di magnitudo 5,2 è stato registrato nella stessa regione, secondo l’USGS. Purtroppo, il Paese non è nuovo a eventi sismici simili. Si stima che più di 200.000 persone siano morte a seguito di un devastante terremoto di magnitudo 7.0 che ha colpito Haiti nel 2010 e ha raso al suolo gran parte della capitale balneare del paese.