Diletta Leotta, mega festa per i 30 anni senza Can Yaman: il motivo

0
311

Diletta Leotta compie 30 anni e si regala una mega festa a bordo piscina, rumorosa l’assenza di Can Yaman. Ecco cosa succede

Diletta Leotta

La notte a cavallo tra Ferragosto ed lunedì 16 Diletta Leotta ha spento, con un soffio solo, le trenta candeline presenti su una mega torta alla crema di limone di cui è molto golosa. Trenta candelina come trenta sono gli, ovviamente, gli anni che la bella e brava giornalista di DAZN compie oggi nella sua Catania.

Trenta anni, un compleanno importante, un compleanno da cifra tonda. Un compleanno che arriva a meno di sette giorni dal momento del più grande momento della carriera della Leotta. Sabato 21 agosto partirà il campionato di Serie A, campionato che per la prima volta sarà trasmesso per intero da DAZN.

Tanti quindi i motivi per fare festa. Ed è davvero una mega festa quella che va in scena la sera di Ferragosto e che Diletta documenta dal suo seguitissimo account Instagram, quasi otto milioni di followers. Da poco prima della Mezzanotte di ieri, infatti, la Leotta ha postato una serie di Instagram Stories, alcune rilanciate anche e condivise da Elodie, dove mostra il trucco, il vestito cortissimo e super sexy, il giro sull’altalena luminiscente, le (discutibili) hostess vestite da lampadario e ovviamente il momento delle candeline e del taglio della torta.

—>>> Leggi anche Diletta Leotta rimpiazza Can Yaman con la nuova compagnia estiva

La Leotta appare sempre sorridente, radiosa mai cupa. Eppure accanto a lei c’è un’assenza che fa rumore. Tutti si aspettavano la presenza dell’attore turco Can Yaman l’uomo con cui da gennaio ha una storia d’amore e che secondo molto gossip avrebbe dovuto portarla all’altare.

Can Yaman assente alla festa dei 30 anni di Diletta Leotta

Ma la realtà purtroppo è diversa. Nonostante le indiscrezioni raccolte presso un noto professionista di Roma che cura gli interessi commerciali di molti Vip quello che emerge dalla festa dei 30 anni di Diletta Leotta è chiaro. La storia è finita ed è finita davvero. A nulla sono valsi i tentativi di riavvicinamento del mese di agosto dopo la decisione, presa a fine luglio, di prendersi una pausa di riflessione.

I pressanti impegni professionali della super coppia hanno avuto la meglio. Diletta è impegnatissima nella vicenda DAZN, Can Yaman dopo il lancio della sua linea di profumo sarà sul set per quasi due anni tra il progetto Sandokan e quello del film Viola come il mare. I due si vogliono bene si stimano, stanno bene insieme, probabilmente l’amore c’è davvero, ma non abbastanza per rallentare la crescita delle rispettive carriere con il matrimonio. E’ questa e solo questa l’amara verità.