Calciomercato, Locatelli alla Juventus: le cifre e la formula del pagamento

0
272

Colpo di calciomercato della Juventus che ingaggia il campione d’Europa Manuel Locatelli dal Sassuolo: le cifre dell’accordo e la formula del pagamento

Locatelli Juventus cifre formula

Alla fine di una telenovela di calciomercato, iniziata addirittura lo scorso gennaio, la Juventus chiude un affare importante. Il più importante di questa sessione di mercato per i bianconeri, l’arrivo alla corte di Massimiliano Allegri del centrocampista, campione d’Europa, Manuel Locatelli.

Manuel Locatelli, 23 anni lo scorso 8 gennaio, è un centrocampista universale, unisce una grande capacità di interdizione e di corsa, frutto di un fisico imponente, ad una capacità di tocco e di coseguenza di regia, che lo collocano tra i migliori interpreti europei del ruolo.

Locatelli, fortemente voluto da Allegri che lo ha visto crescere nelle giovanili del Milan nel periodo 2010-2014, sarà il quinto Nazionale azzurro dopo Chiellini, Bonucci, Chiesa e Bernardeschi a far parte della rosa con la quale i bianconeri, tentano l’ennesimo assalto alla Champions League trofeo che alla Continassa manca dal 1996.

Calciomercato, Locatelli alla Juventus le cifre e la formula

Importante la cifra che investe la Juventus, 35 milioni di euro a fronte dei 25 che fino all’expoloit ad Euro 2020 valeva il centrale di Galbiate. Una cifra che però, grazie all’importante opera di mediazione del nuovo Amministratore Delegato della società della famiglia Agnelli, Maurizio Arrivabene verrà versata nell’arco di cinque anni.

—>>> Leggi anche Calciomercato Juventus, oggi si chiude per Locatelli: le cifre dell’accordo

Manuel Locatelli, infatti, arriva alla Juventus grazie ad un prestito biennale a zero euro, prestito che, dall’esercizio finanziario 2023-2024, diventa obbligo di riscatto pagabile in tre rate da dodici milioni. Un risultato clamoroso per le disastrate casse bianconere.

Il calciatore, dal canto suo ,firmerà un contratto che lo lega alla Juventus fino al 30 giugno 2026 per una cifra vicina ai tre milioni di euro netti. Anche in questo caso cifre decisamente inferiori rispetto a quanto offrivano dalla Premier League, il Leicester in particolare, ma la scelta del ragazzo è stata netta e chiara da subito, approdare al principale club della Serie A dove consolidare il ruolo in Nazionale in vista dei Mondiali di Qatar 2022 in programma dal 21 novembre al 18 dicembre del prossimo anno.