Afghanistan: il calciatore Zaki Anwari morto cadendo da un aereo USA

0
276

Fuga in massa dall’Afghanistan: il calciatore della nazionale Zaki Anwari è morto cadendo da un aereo USA.

(Facebook)

Le immagini provenienti dall’Afghanistan in questi giorni sono senz’altro di estrema disperazione: il ritorno a Kabul dei talebani ha fatto sì che decine di migliaia di civili cercassero una via di fuga. Donne e bambini, ma non solo: la volontà di non sottostare a un regime islamista coinvolge tutti. Tra i tentativi di fuga, il più atroce è quello di chi ha scelto di aggrapparsi letteralmente ad aerei che prendevano il volo.

Ti potrebbe interessare anche -> Afghanistan, chi è il leader dei talebani Baradar e perché fu scarcerato

Ne abbiamo visti più di uno di video del genere e in queste ore si apprende che tantissimi sono i giovani afghani che hanno tentato questa modalità di fuga. Un calciatore della squadra nazionale afgana è morto proprio nei giorni scorsi cadendo da un aereo americano all’aeroporto di Kabul, ha detto l’agenzia di stampa afghana Ariana. La notizia sta facendo ora il giro del mondo.

Ti potrebbe interessare anche -> Afghanistan: la tremenda verità sui talebani

Il dramma di Zaki Anwari, la giovane promessa del calcio afghano

Folle di persone che cercano di fuggire dall’Afghanistan hanno preso letteralmente d’assalto l’aeroporto della capitale Kabul da quando i ribelli talebani sono saliti al potere domenica scorsa, molti dei quali hanno cercato di salire a bordo di un aereo in movimento. Uno di questi è Zaki Anwari. La giovane promessa del calcio di quel Paese, secondo le testimonianze, è caduto da un Boeing C-17 dell’USAF e la morte è stata confermata dalla Direzione Generale per lo Sport, come spiega anche l’agenzia di stampa del Paese afgano.

Un video pubblicato il 16 agosto mostra persone sedute sul lembo del carrello di atterraggio di un aereo in rullaggio per il decollo mentre le persone corrono accanto all’aereo. Diversi video circolati successivamente mostravano persone che cadevano da un aereo C-17 decollato dall’aeroporto di Kabul. Alcuni corpi sono poi stati trovati in località ad est dell’aeroporto. Non sappiamo se in quei tremendi video ci sia anche Zaki Anwari, che militava nelle giovanili delle nazionali dell’Afghanistan, che cade nel vuoto. Molte persone reso omaggio al giovane calciatore sui social media da quando è stata annunciata la notizia della sua morte.