Angelina Jolie debutta su Instagram e raccoglie 7,3 milioni di follower in due giorni

0
189

Angelina Jolie sbarca su Instagram per dare la voce a chi non ne ha. Il suo primo post è la lettera di un’adolescente afgana.

Angelina Jolie è su Instagram da soli due giorni e ha già accumulato 7,3 milioni di follower su Instagram e 3,191,487 Mi piace sul suo primo post. Jolie ha sempre affermato di voler vivere la sua vita privata senza esternarla sui social network, ma ha il 20 agosto scorso ha deciso di iscriversi a Instagram per dare voce a chi non ce l’ha più. Infatti Angelina ha usato il suo ingresso sulla piattaforma per condividere una lettera che ha ricevuto da un’adolescente che vive in Afghanistan .

Il nome e dove si trova la ragazza sono stati oscurati per questioni di privacy, ma è riportata per intero la lettera piena di paura che la giovane donna sta vivendo in questo periodo. L’afgana esprime la sua grande paura per la vita sotto i talebani, scrivendo: “siamo di nuovo imprigionati”, poi continua, “prima che arrivassero i talebani… avevamo tutti dei diritti, potevamo difenderli liberamente. Ma da quando sono arrivati, abbiamo tutti paura e pensiamo che tutti i nostri sogni siano svaniti”, dice la ragazza.

L’attrice è un’inviata speciale per l’Alto commissariato delle Nazioni Unite per i rifugiati (in inglese United Nations High Commissioner for Refugees, UNHCR), e ha scritto nella sua didascalia che si è unita ai social media per condividere le loro storie e le voci di coloro che in tutto il mondo “stanno combattendo per i loro diritti umani fondamentali”.

“In questo momento, il popolo afgano sta perdendo la capacità di comunicare sui social media e di esprimersi liberamente”, ha detto Jolie nella didascalia del post, “Ero al confine con l’Afghanistan due settimane prima dell’11 settembre, dove ho incontrato i rifugiati afgani che erano fuggiti dai talebani. Questo è successo vent’anni fa. È disgustoso vedere gli afgani essere sfollati ancora una volta per la paura e l’incertezza che ha afferrato il loro paese”, afferma dura l’attrice. “Spendere così tanto tempo e denaro, avere spargimento di sangue e vite perse solo per arrivare a questo, è un fallimento quasi impossibile da capire”, scrive Angelina (clicca qui per vedere il post).

Dopo il ritiro degli Stati Uniti dall’Afghanistan, i talebani hanno rapidamente assunto il potere a Kabul, causando paura diffusa e tentativi di evacuazione di massa. L’ex primo ministro Helen Clark ha detto che era “assolutamente surreale e devastante“, e ieri il primo ministro Jacinda Ardern ha affermato che una missione per evacuare i neozelandesi e gli alleati afgani da Kabul controllata dai talebani è stata “ostacolata” dal caos fuori dall’aeroporto internazionale della città.

POTREBBE INTERESSARTI: Disney+, Angelina Jolie e Richard Madden nel cast di Eternals

“Come altri che si stanno impegnando, non volterò le spalle. Continuerò a cercare modi per aiutare. E spero che vi unirete a me“, conclude Angelina Jolie sul suo post da 3 milioni di Mi piace.