Arbitro impugna una pistola contro i tifosi che protestano per il rigore – VIDEO

0
191

Arbitro, impugna una pistola contro i tifosi che inveiscono offendendolo con diverse bestemmie, tutto per via di un calcio di rigore non fischiato.

Arbitro, minaccia i tifosi con un pistola dopo un rigore non concesso (Foto dal web)
Arbitro, minaccia i tifosi con un pistola dopo un rigore non concesso (Foto dal web)

Ci troviamo in Honduras, il giudice di gara ha fatto interrompere una partita di calcio, dopo alcuni insulti rivolti a suo danno da parte dei tifosi per un calcio di rigore non fischiato, ha estratto una pistola per farsi rispettare.

Il giudice di gara dopo aver estratto la pistola ha cominciato a sparare in aria, il gesto impulsivo è stato in risposta all’invasione di campo che c’è stata da parte dei tifosi.

L’uomo ha dichiarato di aver usato la pistola per riuscire a difendersi dalla folla inferocita al fine della partita amatoriale. Nel video è possibile assistere all’uomo che gira intorno con una pistola in mano mentre minaccia i tifosi che lo hanno accerchiato.

Nel video i tifosi urlano e inveiscono contro il giudice di gara, subito dopo che i primi colpi di pistola vengono esplosi in aria, il giudice di gara ha esploso altri colpi sul terreno per disperdere la folla inferocita.

Alcuni testimoni hanno dichiarato che l’uomo ha portato con sé una pistola durante la partita perché temeva di esser pestato e aggredito dai tifosi di una delle due squadre.

>>> POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: Morto Sándor Puhl: fu l’arbitro più noto al mondo

Arbitro, viene offeso dai tifosi della squadra avversaria, spara dei colpi di pistola per disperdere la folla

Nel video è possibile udire uno dei tifosi che urla a squarciagola contro il giudice di gara chiamandolo “figlio di ****”, non è del tutto chiaro se il giudice di gara verrà sottoposto ad azioni disciplinari a suo discapito.

>>> POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: Primo arbitro donna in Serie B, chi è Maria Marotta

Nessuno è stato ferito durante la colluttazione, nonostante in Honduras ci sono stati episodi di violenza durante le invasioni di campo, uno dei più famosi è la “Football War” che scoppiò nel 1969 tra l’Honduras ed El Salvador.

Le due nazionali si scontrarono per la qualificazione ai mondiali, dopo la partita ci furono diversi scontri per tutto il territorio sud americano, in tre settimane le due nazioni si dichiararono guerra a vicenda.