Morto il nipotino di Sharon Stone: il drammatico annuncio dell’attrice

0
212

Il nipotino di Sharon Stone, River, non ce l’ha fatta: è morto poco prima di compiere un anno. L’attrice ha annunciato la triste notizia pubblicando sui social un breve video ricordo del piccolo.

morto river, il nipotino di sharon stone
Vittorio Zunino Celotto/Getty Images

Lutto per Sharon Stone: il suo nipotino River William Stone, figlio del fratello minore, è morto in ospedale, dove si trovava ricoverato da alcuni giorni. Avrebbe dovuto festeggiare il primo anno di età l’8 settembre. Nei giorni scorsi la celebre attrice statunitense aveva rivelato a tutti il dramma familiare e le gravi condizioni di salute del piccolo.

“È stato trovato dentro la culla con un’insufficienza a livello di organi – aveva spiegato in un post su Instagram con la foto choc del bimbo intubato – adesso serve un miracolo”. L’invito social di Sharon Stone a tutte le persone che la seguono era stato quello di pregare per lui.

Ti potrebbe interessare anche -> Sharon Stone, ore di ansia per l’attrice: “Ricoverato d’urgenza”

Morto River, il nipotino di Sharon Stone: il dolore dell’attrice

A rendere nota la tragica morte di River è stata la stessa star di Hollywood, che sempre sul suo profilo Instagram ha pubblicato un commovente video ricordo del bimbo, della durata di un minuto. Il post è accompagnato da un eloquente commento: “River William Stone, Sept. 8, 2020 – Aug. 30, 2021”. In poche ore si sono registrati oltre 500mila visualizzazioni e migliaia di messaggi di cordoglio.

morto river, nipotino di sharon stone
(Instagram)

Ti potrebbe interessare anche -> Sharon Stone: “Mentre giravo una scena hot a Roma un regista mi umiliò”

Sharon Stone negli ultimi giorni si trovava a Venezia e avrebbe dovuto partecipare alla sfilata di alta moda di Dolce & Gabbana in piazza San Marco. La diva 63enne era tra le ospiti più attese dell’evento, ma a causa della drammatica situazione aveva deciso di anticipare il rientro a casa per stare vicino alla sua famiglia. A spiegarlo erano stati gli stessi stilisti Domenico Dolce e Stefano Gabbana: “Sharon ha avuto problemi con il nipote ed è stata costretta a tornare indietro”.