Piera Maggio sotto attacco: “Rideva”, lei replica

0
163

Nonostante i tentativi di Piera Maggio di proteggere la privacy del figlio Kevin, il fratellastro di Denise Pipitone, in questi giorni sono state diffuse le foto del matrimonio del ragazzo, anche se dovevano restare private.

Screenshot Piera Maggio

Piera Maggio è la madre della piccola Denise Pipitone. Il 1 di settembre dell’anno corrente corrisponde tristemente al 17esimo anniversario dalla scomparsa di Denise, avvenuta a Mazara del Vallo. Proprio in questi giorni, sono emerse delle novità riguardo la vicenda, diventata un caso di cronaca italiano.

Recentemente, la donna si è dovuta esprimere anche per un altro scomodo accaduto: la pubblicazione delle foto del matrimonio del figlio Kevin, senza il suo consenso.

Una diffusione senza consenso


Kevin è il figlio di Piera e Tony ed è il fratellastro di Denise. La madre in questi anni si è sempre impegnata per mantenere la vita del figlio privata, lontana dai riflettori.

A quanto pare a metà agosto Kevin si è sposato e, quello che doveva essere un momento privato, è stato diffuso sui social network. Il ragazzo non aveva nemmeno rivelato la data del matrimonio e non aveva condiviso nessuna foto della giornata, proprio per mantenere il tutto nella privacy.

Sembrerebbe che le foto condivise dagli invitati al matrimonio siano state riprese e condivise su internet, sui vari social network, senza il consenso di Kevin e della famiglia.

Ciò è stato spiegato anche da Mary Falco, amica e collaboratrice di Piera. Infatti, ha dichiarato su Facebook che le foto e i video del matrimonio sono state condivise sui social senza il permesso del ragazzo. Ha aggiunto che, quando Kevin se la sentirà di condividere le foto del matrimonio con il resto del mondo, toccherà a lui farlo personalmente.

La Maggio ha espresso la sua indignazione verso la mancanza di rispetto della vita privata della sua famiglia e ha chiesto ai diffusori delle foto di eliminarle dai social network.