Nuovi episodi di Montalbano, Luca Zingaretti esce allo scoperto

0
179

Il metodo Catalanotti è stato l’ultimo film della serie del Commissario Montalbano, lo ha rivelato, in un’intervista a La Repubblica, Luca Zingaretti. Il motivo

Luca Zingaretti

Dopo ventuno anni, quindici stagioni e trentasette episodi complessivi il Commissario Montalbano va in soffitta. A rivelarlo, con dovizia di particolari, l’interprete dell’amatissimo personaggio nato dal genio e dalla penna di Andrea Camilleri, Luca Zingaretti.

—>>> Leggi anche Il Commissario Montalbano, arriva la conferma: 2 nuovi episodi

I fatti. A marzo del 2021 è andato in onda Il Metodo Catalanotti l’ultimo film della serie del Commissario Montalbano tratto dall’omonimo romanzo pubblicato il 31 maggio 2018. Il terzultimo della serie prima de Il cuoco dell’Alcyon uscito a maggio 2019, due mesi prima della morte dell’autore, e di Riccardino uscito postumo per volontà dello stesso Camilleri.

Nel 2020, al termine della lavorazione del film, che ricordiamo, ha segnato un clamoroso share di nove milioni di telespettatori Luca Zingaretti, peraltro regista dell’opera, si era spinto a immaginare uno sforzo finale. L’idea era quella di girare gli ultimi due film della sega, magari delegando la regia, per poi congedarsi definitivamente.

Luca Zingaretti mette fine alla saga del Commissario Montalbano

Alle sue parole aveva fatto eco Angelo Russo, il mitico Catarella, che a luglio 2021 in una intervista a TeleIblea si era lasciato sfuggire di aver firmato, come tutto il resto del cast, l’opzione per girare gli ultimi due episodi.

Ma oggi la doccia gelata. In una intervista concessa all’edizione in edicola del quotidiano La Repubblica, Luca Zingaretti ha sottolineato che, per rispetto di Andrea Camilleri e soprattutto dello storico regista Alberto Sironi, scomparso nel luglio del 2019, non ha senso proseguire.

“Montalbano è stata una avventura professionale e umana meravigliosa – ha spiegato Zingaretti a Repubblica – Adesso mi sembra conclusa”. La dichiarazione, inevitabilmente, farà notizia.

Da capire se l’amore sconfinato dei fan, tanto per i film quanto per i libri, possano indurre Luca Zingaretti a tornare sulla sua decisione e ad incamminarsi “per gli ultimi cento metri”. Regalare al pubblico la versione tv delle ultime due opere del Maestro di Porto Empedocle potrebbe essere davvero il modo migliore per onorarlo.