Giovane calciatore muore in campo durante una partita

0
179

Calciatore 17enne collassa al quinto minuto di gioco e muore durante il ricovero d’urgenza per un sospetto arresto cardiaco.

 

Un giovane calciatore è morto dopo essere svenuto durante una partita di FA Youth Cup, una competizione inglese per ragazzi under 18. La partita è stata interrotta dopo che il ragazzo, Dylan Rich, è svenuto sul campo lo scorso giovedì. L’atleta è stato ricoverato d’urgenza in ospedale. Si sospetta che il 17enne abbia subito un arresto cardiaco improvviso al quinto minuto di gioco. Prima dell’arrivo dei soccorsi è stata praticata alla vittima la defibrillazione per cercare di stabilizzare il cuore.

“Questa notizia ha lasciato tutti coloro che sono coinvolti con il nostro club devastati e con il cuore spezzato”, scrive il club di calcio dove giocava Dylan. “I nostri pensieri e le nostre preghiere vanno ai suoi genitori Mike e Anna, a sua sorella Lucy e alla famiglia, agli amici e ai compagni di squadra di Dylan”, dichiara sconvolta la squadra. “Il club fornirà tutto il supporto possibile a quei giocatori e dirigenti del club colpiti da questo tragico evento, ma per ora non ci sono altre parole possibili e chiediamo a tutti di rispettare la privacy della famiglia in questo momento incredibilmente difficile”, concludono i West Bridgford Colts. Anche la squadra avversaria, i Boston United Pilgrims, hanno rilasciato una dichiarazione di cordoglio per la scomparsa del ragazzo.

Giovane calciatore muore durante la partita: il dolore delle associazioni

Un messaggio per la scomparsa dell’atleta è stato dato anche dalla Football Association, responsabile del torneo, poi aggiunge: “Vorremmo ringraziare tutti coloro che hanno reagito rapidamente alla situazione e ringraziamo i servizi di emergenza per i loro sforzi”.

POTREBBE INTERESSARTI: Bitonto: 40enne muore dopo una rissa, l’aggressore si consegna in caserma

Poi l’associazione afferma: “Chiediamo che in questo momento sia rispettata la privacy sia della sua famiglia che del club”. In queste ore decine di squadre di calcio inglesi hanno anche reso omaggio all’adolescente su Twitter: