Vasco Rossi: “Che trionfo venti anni fa”, ecco cosa è successo nel 2001

0
200

L’8 settembre del 2001, esattamente venti anni fa, Vasco Rossi trionfava per la terza ed ultima volta nella sua carriera al Festivalbar. Il nostalgico ricordo in un post Instagram

Vasco Rossi

La sera dell’8 settembre 2001, venti anni oggi, nel classico scenario dell’Arena di Verona Vasco Rossi si aggiudicava per la terza, ed ultima volta, nella sua carriera il Festivalbar.
Il brano che portò al successo il Blasco era Ti Prendo e ti porto via il vero tormentone della prima estate del nuovo millennio.

—>>> Leggi anche “Suonato come una campana”, il post di Vasco Rossi che non ti aspetti

Il brano, contenuto nell’album Stupido Hotel, anch’esso trionfatore nell’apposita sezione, era uscito nel giugno dello stesso anno. L’artista trionfò davanti a tormentoni passati alla storia come Infinito di Raf e Dammi tre parole di Valeria Rossi. Un dato che rafforza, se mai fosse necessario, il successo colto.

Vasco Rossi ed il trionfo al Festivalbar del 2001

Il terzo trionfo del Komandante arriva dopo i successi ottenuti nel 1983 con Bollicine e nel 1999 con Io No. Una vittoria che il rocker di Zocca ricorda stamattina in un post Instagram dal sapore decisamente nostalgico, l’hashtag accadevaoggi, ne è la testimonianza, ma come sempre, con un occhio benevolo verso il futuro.

Instagram Vasco Rossi

Il prossimo 12 novembre, il 121121, data palindroma per scelta arriverà negli store fisici e digitali il nuovo lavoro il primo in studio a distanza di sette anni da Sono Innocente. Un lavoro anticipato dal singolo uscito il primo giorno del 2021, l’ascoltatissimo e cliccatissimo Una Storia d’Amore buttati via.

Una curiosità in chiusura. Il brano a cui fa riferimento Vasco Rossi nel post Instagram messo online la mattina dell’8 settembre è direttamente ispirato ad un libro che il cantante emiliano ha sempre detto di amare moltissimo .L’omonimo lavoro dello scrittore Niccolò Ammanniti uscito nel 1999, due anni prima del singolo.

Del libro esiste anche una versione inglese, I’ll Steal You Away. Una leggenda metropolitana racconta che George Michael fosse rimasso folgorato dal testo e che avrebbe voluto pubblicare la cover inglese del brano di Vasco Rossi. Ma siamo appunto nel novero della leggenda.