Scontro tra auto e monopattino, muore un 34enne

0
162

Scontro tra auto e monopattino: ancora una vittima sulle nostre strade che riaccende la discussione sul tema sicurezza

genova, donna in monopattino travolta e uccisa da un tir

Si registra ancora un morto sulle strade italiane a causa di un incidente tra un monopattino e un mezzo più pesante. Questa volta il teatro della tragedia è stata la capitale con uno scontro avvenuto in via Chiana, quartiere Trieste, nella notte tra l’8 e il 9 settembre.

Un’auto guidata da un 19enne italiano si è scontrata con un monopattino sul quale viaggiava un uomo di 34 anni di nazionalità nigeriana. Il giovane alla guida della vettura si è fermato per prestare soccorso ma purtroppo non c’è stato nulla da fare perché la vittima è morta sul colpo. Sul posto sono giunte le forze dell’ordine e la polizia municipale ha sequestrato entrambi i mezzi per poter avviare gli esami tecnici delle indagini del XV Gruppo Cassia della polizia locale. Il 19enne è stato sottoposto ai test alcolemici e tossicologici di rito.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Blitz contro i No-Vax: su Telegram ipotizzavano azioni violente

Scontro tra auto e monopattino, torna il tema sicurezza

Scontro monopattino scooter
Monopattino (foto Facebook)

Mentre le forze preposte sono al lavoro per ricostruire precisamente la dinamica e le cause dell’incidente che ha provocato una vittima, ritorna la discussione sulla sicurezza in strada dei mezzi ecologici.

Nelle grandi città, dove sono molto diffusi grazie anche ai bonus per acquistarli, monopattini e bici elettriche sono stati coinvolti nell’ultimo anno in molti incidenti e ovviamente il più delle volte le vittime sono proprio i conducenti di tali mezzi.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Saman Abbas “morta in Italia”, spunta la chat che inchioda tutti

Una situazione che ha fatto scattare l’allarme e la necessità di regolare la circolazione come per gli altri mezzi con limiti di velocità, dispositivi di sicurezza ed età minima per poterli guidare.