Lazio, saccheggiata la tomba di Guerini: lo sfogo della mamma

0
100

Una drammatica notizia ha scosso il mondo della Lazio e non solo: qualcuno ha rubato dei cimeli dalla tomba di Daniel Guerini, il giovane calciatore biancoceleste morto in un incidente stradale lo scorso marzo. L’appello della famiglia è quello di restituire subito la refurtiva.

daniel guerini, saccheggiata la tomba
Credit: Gabriele Maltinti/Getty Images

La tomba di Daniel Guerini al cimitero Verano di Roma è stata vergognosamente saccheggiata da uno o più malviventi non ancora identificati. Chi ha compiuto il vile atto ha rubato alcuni oggetti posti il giorno del funerale del calciatore, scomparso prematuramente a 19 anni il 24 marzo scorso a causa di un tragico incidente stradale a Roma.

I cimeli erano tanto cari alla famiglia del centrocampista, che militava nella Primavera della Lazio e aveva vestito anche la maglia della Nazionale azzurra giovanile. In particolare, si tratterebbe di oggetti-ricordo come sciarpe, stemmi biancocelesti e un aquilotto, che facevano da contorno alla lapide.

Ti potrebbe interessare anche -> Lazio, notizia shock: muore il classe 2002 Guerini in un incidente

Lo sfogo della madre di Daniel Guerini dopo il furto dei cimeli sulla tomba

daniel guerini, tomba saccheggiata
Credit: Marco Rosi – SS Lazio/Getty Images

In seguito al saccheggio della tomba, la mamma di Daniel Guerini si è lasciata andare a un duro sfogo sui social contro chi si è macchiato del vile gesto. “A te brutto indegno/a che ti sei permesso/a di rubare sulla tomba di Guero ti auguro tutto il male del mondo – ha scritto in una Storia su Instagram – se me lo chiedevi ti ci ricorprivo, occhio m***a che c’è qualcuno che vede tutto”.

Ti potrebbe interessare anche -> Morte Guerini, i messaggi di cordoglio da parte dei calciatori – FOTO

Il furto dei cimeli non ha fatto altro che aggiungere nuovo dolore a una ferita che continuerà a restare aperta in tutti coloro che volevano bene al 19enne biancoceleste. L’appello della famiglia e degli amici del giovane calciatore è quello di riconsegnare immediatamente quanto rubato.