Alle Isole Canarie 5.000 evacuati per l’eruzione del vulcano

0
134

La spettacolare eruzione a Las Palma del vulcano del parco di Cumbre Vieja e le immagini che arrivano dalle Isole Canarie, hanno entusiasmato tutti per la straordinarietà della fase eruttiva. Però, a farne le spese sono stati i residenti, molti evacuati che hanno visto crollare le proprie abitazioni raggiunte dalle colate. 

(Photo by Sophia Groves/Getty Images)

Le case dei cittadini di La Palma sono minacciate della scie di lava dopo le eruzioni vulcaniche continue del vulcano iniziate domenica. Le eruzioni hanno costretto le autorità a evacuare 5.000 persone. La lava ha distrutto 20 case. Nell’isola, l’eruzione era attesa già dalla scorsa settimana dopo che, nella regione vulcanica Cumbre Vieja erano state registrate più di 22.000 scosse di terremoto, come spiega il The Guardian. Le autorità hanno fatto evacuare per primi i soggetti più esposti e fragili, e anche alcuni animali in pericolo, prima dell’eruzione di domenica.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Mattanza di delfini alle Isole Fær Øer: 1.500 uccisi in 24 ore

La lava viene fuori da ben cinque bocche, questo è certamente influente anche sulla quantità e sulla direzione di questi piccoli torrenti di lava – per questo le autorità avevano fatto evacuare i villaggi di El Paso e Los Llanos de Aridane e hanno chiesto a tutti di non avvicinarsi ai luoghi delle colate. Le fontane hanno raggiunto fiumi, case. Hanno distrutto boschi e hanno provocato parecchia paura nella popolazione. Doversi  video condivisi sul web hanno immortalato il momento in cui diverse case venivano inghiottite da una fontana di lava che aveva attraversato una strada.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Ambiente: un terzo delle piante rischia l’estinzione

La prima eruzione del vulcano viene datata dalla storiografia nel 1430 e l’ultima eruzione risale al 1971. Quest’ultima costò la vita ad uomo che stava scattando delle foto vicino alle colate. A La Palma si è recato anche il primo ministro spagnolo Pedro Sánchez. La compagnia aerea Canarie Binter ha cancellato ben 4 voli provenienti e in uscita dall’isola di La Gomera – come riporta il Guardian per la nuvola di cenere vulcanica