Spalletti felice per il primato: il tenero fuori onda con la figlia – VIDEO

0
410

Luciano Spalletti con il suo Napoli guida la classifica di Serie A: serata gioiosa e la bambina irrompe davanti alla telecamere

Spalletti
Luciano Spalletti abbraccia la figlia (screen YouTube)

Quattro gol, quattro vittorie in altrettante gare e primato solitario in classifica. Comincia benissimo l’avventura di Luciano Spalletti a Napoli con i partenopei che guidano la classifica di Serie A, evento che non succedeva dal febbraio 2018. La gioia è comprensibile e visibile, anche se tutti restano con i piedi per terra perché ancora nulla di particolare è stato fatto.

Ma l’entusiasmo c’è, è attorno alle persone che stanno lavorando bene con la maglia azzurra come lo stesso tecnico toscano. Ieri poco prima dell’intervista post-gara con Sky, il tecnico ha ricevuto un abbraccio speciale. L’inviato Massimo Ugolini era pronto per l’intervista e ha raccontato che tra i tanti tifosi in festa c’era una in particolare, la figlia dell’allenatore, Matilde, e che prima si era lanciata verso il padre che teneramente l’ha baciata.

Sono state mandate le immagini in onda e l’inviato ha fatto notare che la bambina aveva la maglietta di Osimhen, autore del primo gol. Ha chiesto se fosse stato lui a suggerirgliela e il tecno ha risposto che l’ha scelta lei.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Udinese-Napoli 0-4, partenopei primi in classifica: pagelle e tabellino

Spalletti: “Koulibaly e Fabian miglior in campo”

 

Dopo il sofferto pari di Leicester giovedì scorso nella prima giornata del girone di Europa League, il Napoli sale al primo posto in campionato grazie alla vittoria di Udine. Spalletti nel post gara evidenzia che qualcosa della partita in terra inglese è rimasto e sono serviti per il campionato, e già in Europa c’erano stati segnali forti.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Meteo 21 settembre: un’area ciclonica nel Mediterraneo porta un’ondata di caldo

Difficilmente i tecnici si soffermano sui singoli ma Spalletti ha fatto un’eccezione, parlando di Koulibaly e Fabia Ruiz, con il primo che ha fatto un assist e ha firmato il tris, in rete per la seconda gara consecutiva. “Kalidou ha personalità e in ogni situazione riesce a esprimerla. Fabian ha grande classe, può benissimo interpretare il ruolo davanti alla difesa”.