Chiara Martegiani, chi è la dottoressa De Zan in l’ispettore Coliandro

0
397

Chiara Martegiani, l’attrice e compagna di Valerio Mastandrea ha cominciato la sua carriera sul piccolo schermo con Amici di Maria de Filippi.

Chiara Martegiani, chi è l'attrice e dottoressa De Zan (Getty Images)
Chiara Martegiani, chi è l’attrice e dottoressa De Zan (Getty Images)

La 36enne figlia di due dentisti riminesi, adesso fa l’attrice e ringrazia quando fu eliminata da Amici di Maria de Filippi, il popolo del web sta amando sempre più la sua semplicità e bellezza acqua e sapone.

L’attrice è la compagna dell’attore Valerio Mastandrea 46enne che ha visto il suo esordio alla regia nel concorso del Torino Film Festival. L’attrice ha una carriera alle spalle partita con l’eliminazione di Amici quando aveva 24 anni.

Era il lontano 2006 quando nel talent show di Maria de Filippi c’era una selezione tra attori, ballerini e cantanti, l’attrice venne eliminata dopo qualche mese non riuscendo ad arrivare all’appuntamento serale.

L’attrice disse a suo padre che stava andando a Roma per visitare la facoltà di Architettura, invece si presentò di nascosto al provino per Amici, questa era l’unica strada che conosceva all’epoca per riuscire a fare il lavoro dei suoi sogni.

Il programma di Maria de Filippi non ha cambiato la sua vita, una volta entrata nel talent pensava di studiare proprio come in una scuola.

>>> POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: L’ispettore Coliandro: riprese concluse, ecco quando uscirà l’ottava stagione

Chiara Martegiani, pensava di frequentare una “scuola” nel programma Amici, invece era solo spettacolo

Il giudizio severo dell’attrice giunse qualche anno dopo esser stata eliminata dal programma, infatti dichiarò che l’unico obiettivo del talent show era quello di creare polemiche, discussioni e sfide.

Infatti l’attrice dopo esser stata eliminata dal talent, ha potuto studiare recitazione imparando al Centro sperimentale. In pochi anni esordisce al cinema con “Un gioco da ragazze” nel 2008 di Matteo Rovere, subito dopo farà delle comparse nelle serie tv come “Il Commissario Manara”.

Con Maternity Blues, Crushed Lives – Il sesso dopo i figli e Cronaca di una passione conquista il ruolo di protagonista.

>>> POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: Il commissario Montalbano colpisce ancora: Canale 5 corre ai ripari

Mentre nel film diretto dal suo compagno “Ride” diventa la protagonista indiscussa della pellicola, con un caschetto ribelle, una felpa per la casa, ciabatte leopardate e occhiali quadrati, l’attrice vive la sua chance con grazia e al tempo stesso molta personalità.

Interpreta una vedova che non riesce a far fronte al suo lutto dopo aver perso suo marito sul posto di lavoro, il suo personaggio affronterà tutto da sola, descrivendo una donna arrabbiata e frustrata, la quale sente le pressioni e le aspettative di chi la circonda sul suo “nuovo” ruolo di vedova.