Morto a 22 anni dopo aver bevuto Coca-Cola troppo in fretta

0
270

Un cinese di 22 anni è morto dopo aver bevuto un’intera bottiglia di Coca Cola da 1,5 litri in 10 minuti per rinfrescarsi a causa del caldo.

Un uomo di 22 anni in Cina ha bevuto 1,5 litri di Coca-Cola in soli 10 minuti ed è morto a causa dell’accumulo di gas nel suo intestino. L’uomo, che non è stato identificato, è andato in ospedale sei ore dopo aver consumato la bevanda gassata, lamentando forti dolori e gonfiore allo stomaco. Il 22enne ha detto ai medici dell’ospedale Chaoyang di Pechino di aver rapidamente ingerito un litro e mezzo di Coca Cola per rinfrescarsi a causa del caldo.

Prima di bere la soda, l’uomo era sano, senza alcuna condizione medica preesistente nota. Dopo aver effettuato la TAC addominale il medico ha visto che c’era molto gas che risiedeva nell’intestino e la pressione aveva spinto l’aria anche nella vena porta. L’occlusione della vena porta infatti può portare a conseguenze molto gravi in quanto è il vaso sanguigno che trasporta il sangue dal tratto gastrointestinale al fegato.

I medici hanno cercato di far uscire urgentemente l’aria dal suo intestino e di somministrargli liquidi e cure per diminuire l’infiammazione e proteggere il suo fegato. Purtroppo l’intervento dei medici non è bastato a salvare la vita al 22enne. Le analisi hanno rivelato che aveva un’ischemia epatica, chiamata anche “shock epatica”, un tipo di lesione causata da un basso apporto di ossigeno all’organo, e i medici ritengono fosse correlato alla presenza di gas nella vena porta. La morte del paziente è avvenuta a causa del drastico abbassamento della pressione sanguigna.

POTREBBE INTERESSARTI: Luigi De Luca, tragico epilogo: chi era il giovane scomparso trovato morto

Dunque questo è un monito per tutti i consumatori di bevande gassate che bevono questi drink velocemente. Ora è ufficialmente accertato che bere bevande gassate troppo velocemente non è una buona idea. Se si ha molta sete infatti è preferibile bere acqua naturale piuttosto che una bevanda gassata, e farlo comunque in modo lento.