Chi sono gli Oblivion, il gruppo di teatro canzone che stupisce tutti

0
72

Gli Oblivion si sono fermati a Bologna circa vent’anni fa e a breve avrà inizio il tour del nuovo spettacolo

Oblivion (foto Facebook)

“Gli Oblivion giocano con la musica e il teatro. Sono un OGM che svaria tra nostalgia e modernità”. Si definiscono così sul proprio sito i cinque attori-cantanti che tengono spettacoli in tutta Italia fin dalla loro formazione nei primi anni duemila, a Bologna.

Esibizioni circensi, mimo e ovviamente canti e balli. Il gruppo sul palco da vita alle migliori attività artistiche teatrali e con i loro musical, tra serio, ironia e faceto, hanno ottenuto sempre più successo, ampliato dal proprio canale YouTube e dai social. In pochi minuti rivedono note e importanti opere della letteratura come Pinocchio e I promessi sposi, nel modo più consono alla loro arte.

Proprio l’opera del Manzoni in dieci minuti ha segnato il loro esordio in televisione a Zelig su Canale 5 nel 2011. Stavano già cercando di ritagliarsi uno spazio nei maggiori mezzi di diffusione ma nel 2009 furono esclusi dalla fale finale di X-Factor.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Annuncio a sorpresa di Vasco Rossi: ecco cosa succede nel tour del 2022

Oblivion, il 13 ottobre il nuovo spettacolo

Foto Facebook

I componenti sono Graziana Borciani, Davide Calabrese, Francesca Folloni, Lorenzo Scuda, Fabio Vagnarelli. I loro ‘maestri’ che non hanno mai incontrato sono Quartetto Cetra, Rodolfo De Angelis, Giorgio Gaber, Monty Python ma sempre con la stessa ironia dicono che se li incontrassero, questi negherebbero di conoscerli.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Lino Banfi fa marcia indietro: “Non la rifarei”, la scelta sorprendente

Hanno costruito la loro carriera su parodie di opere e canzoni note ma si sono fatti apprezzare anche per opere proprie come Di palo in sesto. Alcune delle canzoni note ci sono La canzone del sole di Lucio Battisti, C’era un ragazzo che come me amava i Beatles e i Rolling Stones di Gianni Morandi, Azzurro di Paolo Conte e Teorema di Marco Ferradini. OBLIVION RHAPSODY! è il titolo dell’ultimo spettacolo con il tour che comincerà mercoledì 13 ottobre.