Nego Do Borel, scomparso cantante accusato per stupro su Dayane Mello

0
169

La famiglia di Nego Do Borel denuncia: scomparso il cantante accusato per violenza su Dayane Mello durante un reality.

(screenshot video)

Secondo le informazioni fornite dagli editorialisti di un sito brasiliano, il musicista funk Nego do Borel è scomparso e la madre del cantante ha fatto una denuncia alle forze dell’ordine presso una stazione di polizia di Rio de Janeiro, questo lunedì 4 ottobre. Si tratta del cantante che viene accusato di aver abusato di Dayane Mello, approfittando del fatto che la showgirl e modella fosse ubriaca, nel corso di un reality show.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE –> Dayane Mello: chi è Nego Do Borel, l’uomo accusato di averla molestata

La scomparsa di Borel è avvenuta intorno a mezzogiorno di ieri e sua madre è stata avvisata dai suoi amici dell’accaduto. Le persone che vivono con il cantante dicono che sta affrontando la depressione negli ultimi giorni. Sottolineano infatti come, dopo il vespaio che si è acceso intorno alla vicenda, il giovane cantante di 29 anni abbia vissuto davvero dei giorni molto difficili.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE –> Dayane Mello: Le Iene in Brasile per salvarla dal reality delle violenze

Preoccupazione per Nego do Borel: scomparso il cantante accusato di violenza su Dayane Mello

L’editorialista Leo Dias ha cercato l’ufficio stampa di Borel, che ha confermato la scomparsa e ha affermato che la famiglia è disperata. L’entourage del cantante ha anche riferito che l’artista ha mostrato sbalzi d’umore, alternando momenti in cui sembra stare bene con gli altri, quando piangeva copiosamente. Prima di scomparire, Nego do Borel è stato incriminato a settembre dalla polizia civile di San Paolo per il reato di violenza domestica contro la sua ex fidanzata, l’attrice ventenne Duda Reis.

La denuncia della ex fidanzata risaliva a quanto pare a gennaio scorso e sarebbe stata per violenza domestica. Secondo i partecipanti, Dayane Mello era ubriaca quando è andata a letto con Nego do Borel. I video mostrano i due a letto e saranno analizzati dalle indagini. È stato l’avvocato della modella a sporgere denuncia alla Questura di Itapecerica. Nego do Borel è stato espulso dal programma a causa della denuncia.

Altre accuse al cantante che avrebbe abusato di Dayane Mello

Oltre a queste due indagini di polizia, Nego è stato anche ritenuto responsabile a luglio dalla polizia di Rio per violenza domestica contro un’altra ex fidanzata, la sua allora aiutante Swellen Sauer, 36 anni. A inizio anno, è stata sequestrata una replica di un fucile, utilizzato per praticare softair, a casa del cantante, a Recreio, nella zona ovest di Rio. Il sequestro era avvenuto in seguito a una perquisizione legata a una presunta denuncia.

Nei quattro casi sopra menzionati, Nego do Borel ha sempre negato le accuse e ha anche confutato ogni irregolarità nell’arma sportiva che teneva nella sua residenza. In merito all’ultima accusa nei suoi confronti, quella di aver violentato la modella Dayane Mello, l’ufficio stampa di Nego do Borel ha informato che “dimostrerà ancora una volta tutta la sua innocenza”. Il cantante sui social aveva manifestato affetto per Dayane Mello: “Sei una persona straordinaria, auguro il meglio per te”. Dalle ultime notizie, sembra che dopo la scomparsa è arrivata la segnalazione della presenza del cantante in un albergo, in compagnia di due ragazze.