Bambino di 5 anni rapito a Padova: è caccia al padre romeno

0
130

A Padova un bambino di 5 anni di nome David è stato rapito dal padre mentre si recava a scuola insieme alla mamma: ancora in corso le ricerche, non è escluso che sia stato portato in Romania, dove vive l’uomo.

padova, david rapito dal padre
Il piccolo David con la mamma Alexandra, in alto a destra il padre Bogdan

Ansia e paura per le sorti del piccolo David, il bambino di 5 anni rapito dal padre due giorni fa a Padova. Ad accusare l’uomo, di nome Bogdan e di origini romene, è la madre moldava del piccolo, Alexandra Moraru, che in stato di shock ha subito denunciato il rapimento alle forze dell’ordine. Quando il bambino è stato prelevato si trovava proprio con lei, che come d’abitudine lo stava accompagnando a piedi a scuola nel quartiere San Lazzaro.

In pochi istanti, intorno alle 8, è sopraggiunto un furgone nero con targa romena e con a bordo un commando di quattro persone, tra cui anche il padre di David, ex compagno della donna. Si è trattato di un sequestro organizzato nei minimi dettagli: dopo aver immobilizzato la madre a terra, la banda ha caricato con la forza il bambino dentro il mezzo per poi fuggire facendo perdere le tracce.

Alexandra Moraru ha raccontato agli inquirenti di avere avuto ultimamente la strana sensazione di essere sorvegliata da una donna, che avrebbe notato spesso appostata vicino alla sua abitazione. La testimonianza va a confermare l’esistenza di un piano premeditato e architettato per il rapimento del piccolo David.

Ti potrebbe interessare anche -> Giacomo Sartori, l’ultimo video: le immagini prima della scomparsa

David, rapito a Padova dal padre: proseguono le ricerche

Al momento il furgone dei malviventi non è ancora stato rintracciato: il timore è che ormai il bambino abbia già oltrepassato i confini italiani. Non è escluso che possa essere stato portato in Romania, dove vive il padre. Secondo la sentenza del giudice, David è in affido esclusivo alla madre e dallo scorso settembre per l’uomo è scattato il divieto di avvicinamento. Come raccontato da Alexandra Moraru, arrivata dalla Romania per iniziare una nuova vita lontana dall’ex compagno, già tre anni fa Bogdan le aveva sottratto il figlio.

Ti potrebbe interessare anche -> Adrien Fiorello, 11 anni senza notizie: che fine ha fatto lo studente scomparso

Per otto mesi era rimasto a vivere con lui, fino a quando non era stato ritrovato dalla polizia a Bucarest. In queste ore le ricerche proseguono senza sosta sia in Italia che all’estero: essendo un fatto transnazionale è già stata attivata la collaborazione tra autorità straniere. Nel frattempo la mamma del bambino, disperata, ha condiviso anche un appello sui social perché chi ha visto qualcosa possa fornire un contributo alle indagini.