WhatsApp: ecco tutti gli smartphone su cui non funzionerà più

0
142

A partire dal 1° novembre 2021 su varie tipologie di smartphone non sarà più possibile utilizzare WhatsApp: vediamo nel dettaglio tutti i modelli in cui l’app di messaggistica istantanea online smetterà di funzionare.

Il costante sviluppo dei telefoni cellulari, che anno dopo anno vengono migliorati con funzioni sempre più all’avanguardia, porta molti dispositivi a divenire incompatibili con diverse applicazioni utili. Capita infatti che gli smartphone più obsoleti non siano più in grado di supportare molte delle app utilizzate nella vita di tutti i giorni, costringendo gli utenti a dover acquistare modelli di dispositivi mobili più recenti.

whatsapp non funzionera in 53 smartphone
Carl Court/Getty Images

Presto il problema riguarderà per esempio tutti coloro che utilizzano WhatsApp in smartphone con sistemi operativi oramai da tempo superati, sia Android che iOS. In tali dispositivi la popolare app di messaggistica istantanea online non funzionerà più a partire da lunedì 1° novembre. Vediamo nel dettaglio i telefoni cellulari che smetteranno di supportarla.

Ti potrebbe interessare anche -> Facebook, Instagram e WhatsApp vittime degli hacker? Rabbia degli utenti

Ecco tutti gli smartphone che non supporteranno più WhatsApp

Ad oggi WhatsApp consiglia prevalentemente dispositivi Android con sistema operativo dal 4.1 e dispositivi con iOs 10 e versioni successive. Da novembre 2021 tutti i modelli Android con un sistema operativo 4.0.4 e versioni precedenti smetteranno di essere compatibili con l’app. Per quanto riguarda gli iPhone, il requisito minimo è di avere almeno iOS 10, anche se per un’esperienza ottimale è ideale utilizzare sempre la versione più recente disponibile sul telefono.

whatsapp non funzionera in 53 smartphone
Pixabay

Nei vari dispositivi obsoleti WhatsApp risulterà incompatibile in modo graduale: si partirà dalla mancanza dei nuovi aggiornamenti di sicurezza e delle nuove funzionalità, per arrivare poi alla totale impossibilità di utilizzare l’applicazione. In caso di telefono obsoleto, prima di comprarne uno nuovo di consiglia di salvare sempre le chat tramite backup in modo tale da non perderle. Ecco la lista, non ufficiale, degli smartphone che non dovrebbero più essere in grado di supportare la popolare app:

  • iPhone 4
  • iPhone 4s
  • Samsung Galaxy Trend Lite
  • Samsung Galaxy Trend II
  • Samsung Galaxy SII
  • Samsung Galaxy S3 mini
  • Samsung Galaxy Xcover 2
  • Samsung Galaxy Core
  • Samsung Galaxy Ace 2
  • Lucid 2
  • Optimus F7
  • Optimus F5
  • Optimus L3 II Dual
  • Optimus F5
  • Optimus L5
  • Best L5 II
  • Optimus L5 Dual
  • Best L3 II
  • Optimus L7
  • Optimus L7 II Dual
  • Best L7 II
  • Optimus F6, Enact
  • Optimus L4 II Dual
  • Optimus F3
  • Best L4 II
  • Best L2 II
  • Optimus Nitro HD
  • Optimus 4X HD
  • Optimus F3Q
  • ZTE V956
  • Grand X Quad V987
  • Grand Memo
  • Xperia Miro
  • Xperia Neo L
  • Xperia Arc S
  • Ascend G740
  • Ascend Mate
  • Ascend D Quad XL
  • Ascend D1 Quad XL
  • Ascend P1 S
  • Ascend D2
  • Alcatel One Touch Evo 7
  • Archos 53 Platinum
  • HTC Desire 500
  • Caterpillar Cat B15
  • Wiko Cink Five
  • Wiko Darknight
  • Lenovo A820
  • UMi X2
  • Run F1
  • THL W8
whatsapp non funzionera in 53 smartphone
Pixabay

Ti potrebbe interessare anche -> Stato Whatsapp, le parole usate possono costituire reato di diffamazione

In ogni caso, il consiglio è quello di verificare sempre sulle impostazioni del proprio dispositivo se ci siano in coda eventuali aggiornamenti del sistema operativo. A prescindere da WhatsApp, è fondamentale seguire sempre l’evoluzione del proprio smartphone per proteggersi nel migliore dei modi da possibili hackeraggi: più il telefono è prestante, minore è la possibilità di andare in contro a problematiche.