Morto il deputato britannico accoltellato in chiesa da un giovane

0
202

Il dramma di David Amess nel Regno Unito: morto il deputato britannico accoltellato in chiesa da un giovane.

Il deputato britannico David Amess, 69 anni, è morto dopo essere stato accoltellato più volte durante un incontro con i suoi elettori in una chiesa nell’est dell’Inghilterra. Arrestato un giovane di 25 anni. Quanto accaduto ha destato grande sconcerto non solo nel Regno Unito.

(Dan Kitwood/Getty Images)

I rapporti hanno riferito che un uomo è entrato nella chiesa metodista di Belfairs a Leigh-on-Sea, nel sud dell’Essex, dove venerdì scorso Amess stava effettuando un incontro pubblico con la gente del posto e ha attaccato il politico. “È stato curato dai servizi di emergenza ma, purtroppo, è morto sul posto”, ha detto la polizia. Che ha proseguito: “Un uomo di 25 anni è stato rapidamente arrestato dopo che gli agenti sono arrivati ​​sulla scena con l’accusa di omicidio ed è stato recuperato un coltello”.

Leggi anche -> Maria Teresa Ruta inedita: gli esordi della conduttrice televisiva

Gli investigatori hanno detto che non stavano cercando nessun altro in relazione all’incidente. Non c’erano dettagli sulla motivazione dell’attacco. John Lamb, un consigliere locale presente sulla scena, ha dichiarato all’agenzia di stampa The Associated Press che Amess non era stato portato in ospedale più di due ore dopo l’attacco e che la situazione era “estremamente grave”. In precedenza ha detto che Amess è stato pugnalato “più volte”.

Leggi anche -> Accoltellato deputato: aggressore arrestato

Il deputato David Amess morto accoltellato: choc nel Regno Unito

I colleghi di tutto il parlamento hanno espresso il loro shock e hanno reso omaggio ad Amess, che teneva incontri regolari con gli elettori il primo e il terzo venerdì del mese, affermando che questi era quindi diligente nei suoi doveri verso la sua zona. Le bandiere di Downing Street sono state ammainate in segno di lutto. Amess, sposato con cinque figli, è membro del Parlamento di Southend West, che comprende Leigh-on-Sea, dal 1997, ma è legislatore dal 1983.

Era un membro ben voluto del Parlamento, noto soprattutto per la sua incessante campagna per far dichiarare Southend una città. Il suo sito web elenca i suoi principali interessi come “problemi di benessere animale e pro-vita”. La violenza contro i politici britannici è rara, ma altri due legislatori britannici sono stati attaccati in questo secolo durante i loro comizi pubblici.

Nel giugno 2016, la deputata del partito laburista Jo Cox è stata pugnalata a morte e fucilata nel suo collegio elettorale del nord dell’Inghilterra. Un membro dell’estrema destra è stato condannato per il suo omicidio. Sei anni prima, Nel 2010, il legislatore laburista Stephen Timms è sopravvissuto a un accoltellamento nel suo ufficio elettorale. Grande il cordoglio da parte di Boris Johnson per quanto avvenuto.