Lino Banfi: come sta la moglie Lucia Zagaria, ecco la malattia della donna

0
469

Pasquale Zagaria in arte Lino Banfi è uno degli artisti più amati di Italia, accanto a lui da quasi 60 anni la moglie Lucia Lagrasta

Lino Banfi

Pasquale Zagaria, 85 anni lo scorso 9 luglio è uno degli artisti più amati ed apprezzati di Italia. Parliamo, ovviamente, di Lino Banfi, un nome d’arte nato quasi per scherzo negli anni cinquanta, una delle quattro “B” della vita pubblica italiana, Bergoglio, Berlusconi, Baudo e appunto Banfi che tra sacro e profano resistono all’usura del tempo.

—>>> Leggi anche Lino Banfi, l’amore per Lucia: “Mia moglie è malata, ma non mi arrendo”

Una usura che, purtroppo, non ha risparmiato la salute della moglie dell’attore pugliese ma ormai romano di adozione, la signora Lucia Lagrasta coniugata Zagaria. La signora Lucia, infatti, da qualche anno è affetta dal morbo di Alzheimer. Una malattia che rallenta e necrotizza i processi mentali fino a determinare una vera e propria demenza invalidante.

E’ una forma molto diffusa, purtroppo, che non si può curare al massimo rallentare. Ed è proprio questa, da quasi dieci anni, la missione di Lino Banfi. La coppia è sposata dal 1 marzo 1962 ed è vicina quindi alle nozze di diamante.

La malattia di Lucia Lagrasta, la moglie di Lino Banfi

“Mi riconosce a fatica” rivela in varie interviste, l’ultima della serie concessa al programma di Rai Uno condotto da Serena Bortone Oggi è un altro giorno. “Ogni tanto riesco a farla ridere di gusto”. L’ultimo episodio, rivela sempre Banfi, è accaduto durante il lockdown quando la signora Lucia, preoccupatissima per la piega degli eventi, temeva di dover morire da un momento all’altro. “Dobbiamo stare qui altri dieci anni – l’ha rincuorata l’interprete di Nonno Ugo – ho parlato con chi di dovere”.

Il resto di questa lunga e bella storia di amore e supporto reciproco sono i ricordi, belli, fatti dell’abbandono della professione di parrucchiera in un grande atelier della signora Lucia.

Dei sacrifici fatti per resistere alle difficoltà economiche prima del successo, ed alla dolcissima battuta con cui Lino Banfi ha parlato per la prima volta della malattia della signora. “E se non ti riconoscessi più?” ha detto Lucia il giorno della diagnosi. “Ci presenteremo di nuovo” ha risposto con amore Lino Banfi.