Giovina Gioia Mariano, le ricerche dei familiari a 4 anni dalla scomparsa

Giovina Gioia Mariano, comtinuano le ricerce dell’ex dipendende del Comune di Pescara: nuovo appello dei familiari

Moscufo è un piccolo paese nel Pescarese che da quattro anni è entrato nelle pagine di cronache per un fatto rimasto irrisolto. È lì che abitava Giovina Mariano detta Gioia, ex dipendente del Comune di Pescara scomparsa nel nulla.

Giovina Gioia Mariano

Quando si sono perse le sue tracce aveva 60 anni. In questi anni amicie familiari hanno sempre cercato la donna e l’hanno fatto anche appellando al noto programma Chi l’ha visto?.

Anche l’associazione Penelope Abruzzo si è interessata al caso della donna scomparsa l’8 marzo 2017. Fabrizio Franceschelli, suo nipote, è l’ultima persona che l’ha vista quel giorno, alle 8 del mattino. Alessia Natali è il presidente dell’associazione e ha lasciato i contatti se qualcuno avesse incontrato Giovina: 3475922521, oppure scrivendo un’email all’indirizzo abruzzo@penelopeitalia.org o ancora contattando le forse dell’ordine.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Alessandro Venturelli, era davvero lui? Ora la madre chiede foto e prove

Giovina Mariano era in procinto di partire

In questi giorni si sta parlando di nuovo del caso perché i cugini, che non si sono mai arresi, stanno cercando in modo più incisivo e si sono rivolto a Chi l’ha visto che la settimana scorsa ha dedicato un servizio. La cugina Sonia in particolare ha spiegato che da quando aveva smesso di lavorare si era occupata del genitori. Decenuti entrambi, aveva ereditato immobili e depositi bancari e poco prima di scomparire avrebbe detto a un nipote che da lì a breve sarebbe partita per un viaggio.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> A un metro da te: la vera storia di Claire Wineland che ha ispirato il film

Tra i suoi progetti anche quello di vendere la casa dove viveva per trasferirsi in un’altra più piccola, più adatte alle sue esigenze. Tutti dettagli questi che l’associzione Penepole Abruzzo cerca nella speranza che qualcuno posso riconoscerla in questa storie nel caso l’avesse incontrata.