Partita Inter-Juve: Steven Zhang non sarà presente, ecco il motivo

0
168

Questa sera per la Serie A si assisterà alla sfida tra Inter e Juve. Lo stadio di San Siro è sold out dopo tanto tempo ma, nelle tribune, non ci sarà Steven Zhang. Il presidente dell’Inter al momento è impossibilitato a tornare in Italia.

La Serie A prosegue e, questa sera, ci sarà la sfida tra Inter e Juve. Per la gioia dei tifosi, San Siro si è riempito per la prima volta dopo il Covid: lo stadio è sold out con un record di 57mila persone e un incasso di circa 5 milioni di euro.

Steven Zhang
Valerio Pennicino/Getty Images

Tra gli spettatori, però, non ci sarà Steven Zhang: il presidente dei nerazzurri e della società Suning International, dovrà assistere alla partita dalla sua abitazione di Nanchino, in Cina, viste le difficoltà per poter viaggiare in Italia.

Steven Zhang: il presidente dell’Inter seguirà la partita dalla sua abitazione in Cina

Steven Zhang, impossibilitato a tornare in Italia, seguirà la partita da casa: il presidente dell’Inter ha invitato alcuni dei suoi amici più cari per seguire insieme la sfida contro la Juve davanti alla televisione.

Steven Zhang
Emilio Andreoli/Getty Images

Il presidente dell’Inter non potrà venire in Italia neanche giovedì, giornata in cui si terrà l’assemblea dei soci, e sarà presente tramite collegamento a distanza. È da giugno che Zhang non torna in Italia, quando si sono tenuti i festeggiamenti per lo scudetto.

Steven Zhang sta progettando di poter fare un blitz a Milano nei mesi di dicembre e gennaio. Per dicembre, infatti, è stata fissata la partita di Champions League con il Real Madrid.

Il motivo per cui Zhang non è ancora tornato in Italia è legato ai protocolli cinesi: in base alla legge, chi rientra nel paese deve passare un mese in quarantena. Nonostante le difficoltà nel viaggiare, è stato riferito che Steven Zhang si mantiene sempre in contatto con la dirigenza per essere aggiornato sugli sviluppi della squadra.