Che fine ha fatto Elisabetta Viviani: chi è l’attrice e cantante

0
186

Nata a Milano, Elisabetta Viviani è stata attrice e cantante, oggi si sono perse le tracce: che fine ha fatto.

Una lunga carriera, quasi sessant’anni, per Elisabetta Viviani: la donna ha esordito giovanissima nei Caroselli Rai, quindi ha iniziato a studiare danza classica, nella scuola di Luciana Novaro. Ancora ragazzina, inizia a suonare la chitarra e dopo il diploma frequenta l’Accademia dei Filodrammatici di Milano.

Ma oggi che fine ha fatto? Ripercorriamo per grandi linee la carriera della donna, che è stata l’ex di Gianni Rivera, che non ha mai sposato e dalla cui relazione è nata Nicole, alla fine degli anni Settanta. Oggi Elisabetta Viviani ripercorrerà la sua vita e la sua carriera nel corso della puntata di Oggi è un altro giorno, su Raiuno.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> Antonio Mezzancella, chi è il cantante che ha vinto Tale e Quale Show

I suoi esordi teatrali risalgono a metà anni Settanta, con una serie di importanti spettacoli a cui ha preso parte nel milanese. In quegli anni ha la possibilità di affiancare il grande Ernesto Calindri. Sempre a metà anni Settanta recita nell’adattamento televisivo RAI del musical No, no, Nanette, al fianco di Claudio Lippi.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> Antonio Mezzancella, chi è il cantante che ha vinto Tale e Quale Show

La lunga carriera di Elisabetta Viviani: tra spettacolo e impegno sociale

Tante sono le trasmissioni televisive a cui prende parte, affiancando tra gli altri Maurizio Costanzo, Gianni Morandi e Macario. Nei Caroselli televisivi, è la voce e il volto di celebri pubblicità, ma soprattutto canta brani come Susanna verso il sole e Invernizzi. A fine anni Settanta, il brano che le cambia la vita: incide infatti “Heidi”, su testo di Franco Migliacci, sigla dell’anime omonimo, che spopola in Italia. Si tratta del primo di una serie di brani sigle di cartoni animati.

Prima di Cristina D’Avena, dunque, c’era Elisabetta Viviani, la quale ha realizzato anche importanti cover di brani famosi, come Canzone Logica, versione italiana di The Logical Song dei Supertramp, arrangiata da Alberto Radius. Nel 1981 è nel cast di Asso, con Adriano Celentano ed Edwige Fenech. L’anno dopo partecipa al Festival di Sanremo, arrivando sesta. Alterna la carriera di cantante a quella di attrice, ma per un po’ di perdono le tracce: il passaggio a Mediaset arriva nel 1990 e anche in questo caso sono diverse le trasmissioni che conduce e delle quali è ospite.

Ha anche un passato su TMC come testimonial e conduttrice di televendite. Avvia poi una collaborazione artistica con l’autore e arrangiatore Gerardo Tarallo: escono sette dischi di musiche per bambini e colonne sonore. Attiva nel sociale, è volontaria per la Croce Bianca Milano Centro e per 10 anni operatrice 118. Ha un profilo Instagram in cui pubblica molti ricordi.