Juventus-Sassuolo 1-2, Maxime Lopez allo scadere: tabellino e highlights

I bianconeri pareggiano con McKennie e credono nella rimonta, ma la risolve in contropiede il centrocampista neroverde

Juventus-Sassuolo, tabellino e highlights

Juventus-Sassuolo, tabellino e highlights

 

Juventus-Sassuolo, tabellino e highlights – La Juventus viene beffata per la prima volta all’Allianz Stadium dal Sassuolo, che vince ed espugna il fortino bianconero con una rete di Maxime Lopez messa a segno addirittura al 95’, poco prima dello scadere e del triplice fischio dell’arbitro Sacchi. A un minuto dalla fine del primo tempo sempre gli emiliani erano andati in vantaggio con Frattesi, ma i padroni di casa erano riusciti a pareggiare al 76’ con un ottimo colpo di testa di McKennie, con il texano che aveva fatto ben sperare i tifosi di una possibile rimonta. Nel momento di massimo sforzo dei bianconeri, sono però gli ospiti ad aver colto l’occasione, con Berardi che, in accelerazione su una ripartenza, è riuscito a servire, cambiando gioco da una parte all’altra del campo, il compagno di squadra. Ora i punti di svantaggio della Juventus, con questa cocente sconfitta, sono addirittura 13, tantissimi per una squadra come quella torinese. Allegri dovrà essere in grado di ricompattare lo spogliatoio, proprio quando la squadra pensava di aver trovato finalmente il ritmo giusto per recuperare lo svantaggio sulle dirette avversarie. Il sogno scudetto ora rischia di sfumare sempre di più, anche a causa di un gioco che non sembra aver trovato il suo rodaggio migliore, con evidente tensione mostrata da tutto l’ambiente juventino.

 

Potrebbe interessarti anche: F1, Gp Stati Uniti: la spunta Verstappen

Segui gli aggiornamenti della Serie A su Twitter

Juventus-Sassuolo 1-2: Tabellino e Highlights

Reti: Frattesi 44’, McKennie 76’, Maxime Lopez 95’

Juventus (4-4-2): Perin, De Sciglio (Alex Sandro 13’), Bonucci, De Ligt, Danilo (Kulusevski 80’), McKennie, Locatelli (Arthur 80’), Rabiot (Cuadrado 46’), Chiesa, Dybala, Morata (Kaio Jorge 63’).
Allenatore: Massimiliano Allegri

Sassuolo (4-3-3): Consigli, Rogerio, Ferrari, Ayhan, Muldur (Harroui 87’), Maxime Lopez, Frattesi (Toljan 72’), Traorè (Chiriches 86’), Raspadori (Scamacca 62’), Berardi, Defrel (Henrique 72’).
Allenatore: Alessio Dionisi

Arbitro: Juan Luca Sacchi

Ammoniti: 

Espulsi: Defrel, Berardi, Rogerio, Cuadrado, Traorè, Muldur

Highlights QUI