Maradona: Sogno Benedetto, una mostra per celebrare la leggenda

Maradona: Sogno Benedetto, la mostra dedicata al Pibe de Oro è aperta a tutti dal 27 Ottobre al 9 Novembre 2021 e si terrà nulla galleria Garibaldi all’interno della stazione di Napoli Centrale.

 

La mostra ripercorre la vita personale e la carriera del campione con immagini uniche tratte dalla serie Amazon Prime Video, proprio a pochi giorni dal suo debutto, il colosso streaming ha reso omaggio al campione Diego Armando.

Maradona: Sogno Benedetto, una mostra dedicata al Pibe de Oro per celebrare l'uscita su Amazon Prime Video (Foto dal web)
Maradona: Sogno Benedetto, una mostra dedicata al Pibe de Oro per celebrare l’uscita su Amazon Prime Video (Foto dal web)

Tramite una mostra fotografica a Napoli, gli Amazon Studios hanno omaggiato la leggenda del calcio, i fan hanno accolto con gioia il fuoriclasse argentino che dal 1984 al 1991 ha regalato emozioni e vittorie, vincendo 2 scudetti, 1 Coppa Italia e 1 Supercoppa Italiana.

Dal 27 Ottobre al 9 Novembre 2021, la mostra fotografica sarà allestita all’interno della stazione di Napoli Centrale, esattamente nella galleria Garibaldi, viene illustrata la vita personale e la carriera del campione con immagini tratte dalla serie tv biografica.

Il cast della serie Amazon dedicata al fuoriclasse argentino, è composto da Nazareno Casero, Juan Palomino e Nicolas Goldschmidt. Tutti interpretano Diego Armando durante le fasi della sua vita, affrontando anche diverse difficoltà ed ostacoli nella sua carriera.

>>> POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: Amazon Video, Maradona il trailer sulla serie dedicata al pibe de oro

Maradona: Sogno Benedetto, dalle umili origini in Argentina al suo paese natale

La serie racconterà il ruolo chiave nel portare la sua nazionale a vincere la Coppa del Mondo durante Messico del 1986, nella serie sono presenti anche Julieta Cardinali, Laura Esquivel, Mercedes Moràn, Pepe Monje e Peter Lanzani.

La serie è stata prodotta dalla BTF Media, in co produzione con Dhana Media e Latin We, è stata girata quasi totalmente in Argentina, Spagna, Italia, Uruguay e Messico.

>>> POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: Paolo Sorrentino: i genitori morti tragicamente, lui salvato da Maradona

Composta da 10 episodi da 60 minuti, racconterà tutti i momenti salienti della vita e della carriera riguardanti il Pibe de Oro. Alejando Aimetta si è occupato della regia e della sceneggiatura, gli episodi girati in Argentina, Messico e Uruguay sono stati scritti proprio dal regista.

Mentre Roger Gual, al fianco di Edoardo De Angelis si sono occupati degli episodi ambientati in Spagna e soprattutto in Italia, i produttori esecutivi sono Francisco Cordero, Liliana Moyano, Mari Urdaneta, Ricardo Coeto e Luis Balaguer.