Rossano Rubicondi, bomba sulla D’Urso: “Ora devi smetterla”

0
277

La morte di Rossano Rubicondi e il presunto giallo sulla causa, bomba su Barbara D’Urso: “Ora devi smetterla”.

Il caso della morte di Rossano Rubicondi è stato trasformato in un giallo: questo perché da giorni – praticamente da tutta questa settimana – l’attenzione di diversi media è focalizzata su questa drammatica vicenda. In più occasioni, ne ha parlato Barbara D’Urso nel corso di Pomeriggio 5.

(screenshot video)

Che l’attore e uomo di spettacolo italiano scomparso prematuramente a soli 49 anni, nella giornata di venerdì scorso, faccia parlare di sé anche dopo il decesso non stupisce. Dai genitori, Rosa e Claudio, all’ex moglie Ivana Trump sono davvero tutti sconvolti per quanto è successo all’attore.

LEGGI ANCHE –> Rossano Rubicondi: l’ultima apparizione in tv e il rapporto con Ivana Trump

Di lui si erano perse le tracce qualche tempo fa, invece risale a novembre dello scorso anno l’ultima intervista, proprio nei salotti televisivi di Barbara D’Urso, quando insieme alla ex moglie aveva commentato con la sua proverbiale ironia la sconfitta elettorale di Donald Trump. Sulla sua morte si è discusso molto.

LEGGI ANCHE –> Rossano Rubicondi “non è morto di tumore”, la rivelazione dei genitori

Barbara D’Urso accusata di speculare sulla morte di Rossano Rubicondi

Anzi ancora molto si discute, anche per via delle varie versioni circolate in questi giorni: prima il padre Claudio ha spiegato di non essere stato a conoscenza della malattia, quindi si è parlato di un malore legato a un aneurisma polmonare, infine il servizio confezionato da Pomeriggio 5 nella puntata di ieri e che fa discutere.

Nel corso della trasmissione, è intervenuto il suo testimone di nozze, Silvio Sarti, il quale ha spiegato che l’attore avrebbe sottovalutato la macchia che aveva, per poi scoprire – andando a fare un controllo più serio – di avere un cancro allo stato avanzato per il quale non c’era più nulla da fare. Altre testimonianze sostengono che Rubicondi non avrebbe voluto fare la chemioterapia.

(screenshot video)

Infine, c’è chi sostiene che l’attore avrebbe sempre parlato di controlli di routine, mentre non viene negato che aver tentato cure ‘alternative’ possa aver provocato l’aneurisma polmonare. Al di là delle diverse versioni, c’è chi invita la D’Urso a non trattare il decesso dell’attore come un giallo: “Ma non ti vergogni, parlare di una persona che è morta… Smettila”, un commento apparso in Rete.