Ed Sheeran positivo al Covid: ecco come sta adesso il cantante

Ed Sheeran assicura i suoi fan di essere guarito dal Covid-19 e aver terminato la quarantena, e sarà ospite al Saturday Night Live il prossimo 6 novembre.

 

Il cantautore Ed Sheeran ha finito l’isolamento dopo aver contratto il COVID-19 ed è stato autorizzato dai medici a poter esibirsi al “Saturday Night Live” questo 6 novembre al “Saturday Night Live“, il programma televisivo statunitense in onda il sabato sera sulla NBC.

POTREBBE INTERESSARTI: Ed Sheeran, chi è la figlia e perché si chiama così: il motivo della scelta

Ed Sheeran durante un suo concerto (gettyimages)
Ed Sheeran durante un suo concerto (gettyimages)

Lo show americano sarà la sua prima esperienza in tv da quando ha contratto il Covid, dopo dopo essere stato invitato da Fabio Fazio a “Che tempo che fa”, e aver rilasciato l’intervista in streaming. Durante l’intervista da remoto, Ed Sheeran si è voluto scusare con il pubblico italiano: “Spero di tornare in Italia, sono davvero dispiaciuto di non essere lì”, ha affermato in collegamento.

Il cantante inglese ha annunciato con un post lo scorso martedì sul suo profilo Instagram (@teddysphotos) di poter partecipare allo show: “Ho pubblicato questa foto per dire che oggi sono uscito dall’isolamento covid, quindi se mi vedete in giro ho avuto il via libera e ho fatto la mia quarantena. Sono eccitato di ricominciare a lavorare, e SNL [Saturday Night Live] è ancora in programma, quindi sintonizzati sabato, ci vediamo lì x”

Dunque Ed Sheeran, diminutivo di Edward Christopher Sheeran, annuncia ai suoi follower di aver completato il suo periodo di quarantena dopo essere risultato positivo alla nuova variante di coronavirus il mese scorso. Il musicista stesso ha reso pubblica sui social la sua positività al virus il 24 ottobre, impegnandosi a rilasciare interviste anche da casa.

POTREBBE INTERESSARTI: “Sono innamorato di Giulia Stabile”, il ballerino esce allo scoperto

Il suo annuncio però non ha rivelato se il cantante fosse vaccinato, sebbene in precedenza avesse collaborato con il presentatore di “Late Late Show” James Corden per una parodia pro-vaccino del suo singolo di successo “Shape of You”.