Italia – Svizzera: cosa succede se perde stasera, tutte le ipotesi

0
384

Italia – Svizzera, lo spareggio tra l’Italia di Roberto Mancini e gli svizzeri allenati e guidati da Murat Yakin, entrambe le nazionali hanno gli stessi punti in classifica.

 

Agli azzurri servirà ancora molto prima di riuscire a qualificarsi nel mondiale in Qatar, il 15 Novembre 2021 affronteranno l’Irlanda del Nord a Belfast, proprio in quello stesso stadio nel 1958 gli azzurri persero e furono eliminati dal Mondiale in Svezia.

Italia - Svizzera, cosa potrebbe accadere se gli azzurri non si qualificano (Screenshot)
Italia – Svizzera, cosa potrebbe accadere se gli azzurri non si qualificano (Screenshot)

Il pareggio tra Italia e Svizzera congela la classifica e la differenza reti sancirà chi potrà accedere al mondiale durante l’ultima giornata. Per gli azzurri non sarà necessario vincere a Belfast, dovranno sperare che la Svizzera non vinca per poi essere sorpassati dagli azzurri.

Se gli azzurri vincono 1 a 0 e la Svizzera 3 a 0 potrebbe esserci la parità perfetta tra differenza reti e gol segnati, a quel punto sarà importantissimo il nuovo risultato della partita all’Olimpico.

Se c’è un pareggio con un gol, la Svizzera passerà in automatico proprio il numero di gol in trasferta e nello scontro diretto, mentre se all’Olimpico c’è uno 0 a 0 dopo quello dell’andata sarà determinante il fair play.

Questo terrà conto dei cartellini subiti in tutto il girone, anche in questo caso ci sarà la parità di 8 ammoniti a testa, dopo questo ci potrebbe essere il sorteggio.

>>> POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: Italia e Svizzera, i precedenti: ecco quante volte si sono affrontate

Italia – Svizzera, se entrambe pareggiano gli azzurri passano anche pareggiando a Belfast

Nel caso gli azzurri subiscano una sconfitta all’Olimpico potrebbe essere quasi l’eliminazione certa dal Mondiale, mentre Roberto Mancini spererà nella sconfitta della Svizzera in casa con la Bulgaria, in questo modo potrebbe venire presa in considerazione la differenza reti ancora una volta.

Per i play-off accederanno le 10 seconde dei gruppi e le 2 migliori squadre di Nations League, le quali non sono arrivate tra le prime due. Nel primo turno ci saranno le 6 migliori seconde classificate e saranno sorteggiate, tra queste c’è anche l’Italia.

>>> POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: Grave lutto per la Nazionale prima di Italia – Svizzera

Tra le potenziali rivali che l’Italia potrebbe affrontare in semifinale ci sono la Repubblica Ceca, la Norvegia, la Macedonia del Nord, la Romania, il Galles e l’Austria.

Nel caso si debba disputare una finale per riuscire a determinare chi potrà accedere al Mondiale ci sono diverse nazioni come il Portogallo, la Serbia, la Croazia, la Russia, Spagna, Svezia, Polonia oppure Scozia.